Sul Nove il viaggio di “Rubio, alla ricerca del gusto perduto”

Rubio sta per tornare! Lo chef globe-trotter, ex rugbista, da sempre in prima linea nel raccontare realtà gastronomiche e sociali inconsuete, ha deciso di varcare i confini nazionali per partire alla volta dell’Estremo Oriente. Nella nuova...

Rubio sta per tornare! Lo chef globe-trotter, ex rugbista, da sempre in prima linea nel raccontare realtà gastronomiche e sociali inconsuete, ha deciso di varcare i confini nazionali per partire alla volta dell’Estremo Oriente. Nella nuova serie “RUBIO, ALLA RICERCA DEL GUSTO PERDUTO” – in prima tv assoluta sul canale NOVE di Discovery Italia da domenica 15 settembre alle 21:25 – sarà protagonista di un viaggio attraverso Thailandia, Cina e Vietnam, dove si muoverà tra megalopoli urbane e piccoli centri rurali, per scoprire la più autentica cultura gastronomica locale, grazie agli abitanti del posto da cui cercherà di scoprire tutti i segreti delle ricette esotiche, dai più celebri “piatti nazionali” alle pietanze meno conosciute, mangiando e spesso cucinando con loro.

Una nuova esperienza sensoriale dove gusti e sapori si intrecciano a storie di mondi e di persone, che Rubio vivrà con un approccio totalmente immersivo, senza barriere, per raccontarci l’anima più intima dell’Asia e scoprire qualcosa in più di se stesso e della sua passione per il cibo. Con una predilezione per mercatini, street food, banchetti da strada, market galleggianti, case private.

Nel mercato galleggiante di Damnoen Saduak a 100 km da Bangkok, dove la spesa si fa in canoa e i più svariati piatti si preparano all’istante sulle barche, Rubio si districherà tra assaggi di “Pad thai”, il piatto tradizionale thailandese a base di uovo, gamberi, spezie tritate, servito su fiore di banano, e sensazionali frutti locali come il jack-fruit, il frutto da albero più grande al mondo, di cui farà conoscere un’energica coltivatrice e la sua famiglia. Nella capitale