Negli anni ’90 e per circa otto anni Jason Priestley è stato l’idolo delle teenager di tutto il mondo e protagonista della serie culto Beverly Hills 90210 con il ruolo di Brandon Walsh. L’adolescente Jason ormai quarantenne torna sul piccolo schermo, con una nuova, originale serie tv dal titolo Call me Fitz, vincitrice dello scorso RomaFictionFest come miglior serie comedy.

La storia ruota attorno al belloccio, carismatico e totalmente inaffidabile Richard ”Fitz” Fitzpatrick, rivenditore di auto usate che vive alla giornata senza preoccuparsi del conseguenze delle sue azioni e del futuro. Fino al giorno in cui – in seguito ad un incidente – arriva nella sua vita Larry, benefattore dal cuore d’oro, che sostiene di essere la “coscienza” di Fitz. Riuscirà Larry, a redimerlo e a trasformarlo da “farabutto” a uomo affidabile?

Dal 9 settembre tutti i venerdì alle 23.00 un doppio episodio su Cielo (DTT canale 26)

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.