Il Natale su BBC Knowledge

Il Natale su BBC Knowledge | Digitale terrestre: Dtti.it

Non c’è occasione migliore di quella delle feste natalizie per poter rivivere in famiglia, anche in tv, i momenti più significativi della vita e della storia cristiana.

Dall’origine della festa di Natale, ai segreti sepolti della Bibbia, fino alla storia della città santa: in occasione delle prossime festività, BBC Knowledge, il canale tematico del gruppo BBC Worldwide disponibile in Italia su Mediaset Premium(canale 332), propone una giornata di speciale programmazione, fornendo un approccio storico-scientifico e un punto di vista lucido sulla storia della religione cristiana, per avvicinarsi al Natale con una maggiore consapevolezza.

In onda il giorno 27 dicembre, tutti gli episodi delle serie La NativitàGerusalemme storia di una città santaI Miracoli di GesùI segreti sepolti della BibbiaLa storia di DioLa storia degli Ebrei.

 

I segreti sepolti della Bibbia

3 episodi a partire dalle 11:25

Dal Giardino dell’Eden a Re David, al Dio che si rivelò ad Abramo, Giacobbe e Mosè, la studiosa di cultura ebraica Francesca Stavrakopoulou studia come le recenti scoperte archeologiche stiano cambiando il modo in cui vengono interpretate le storie della Bibbia.

Nel suo viaggio in Medioriente, Francesca indaga le origini del vero Giardino dell’Eden e va alla scoperta del contesto storico che fa da contesto al racconto di Re David e al suo meraviglioso regno; la studiosa visita inoltre la città fortificata di Khirbet Qeiyafa in Israele e l’antica Ugarit in Siria – considerata la scoperta archeologica più importante sulla Bibbia dell’ultimo secolo -.

Sulle tracce di Francesca, nel suo viaggio attraverso alcuni degli scenari più belli e inaccessibili del pianeta, I segreti sepolti della Bibbia vuole inserire all’interno di nuovo contesto storico alcune tra le narrazioni più simboliche di sempre.

Bibiles Buried Secrets

La Natività

Alle 21:45

Emarginato dalla società, inascoltato da tutti, scelto da Dio. Lo scrittore Tony Jordan trasforma il classico racconto di Giuseppe e Maria in un dramma avvincente.
Maria è una normale ragazzina di 16 anni felicissima di sposare l’uomo che i suoi genitori hanno scelto per lei, un falegname del posto di nome Giuseppe. Più vecchio di lei e dalla vita semplice, ma una brava persona.

Il giorno del matrimonio si avvicina e Giuseppe lavora duro giorno e notte per costruire la casa dove vivranno come marito e moglie, sotto l’occhio vigile della suocera. Ma quando Maria torna da una visita alla sorella ed è in evidente stato interessante, Giuseppe è devastato pensando ad un suo tradimento. Maria reclama la sua innocenza e Giuseppe decide di salvarla dalla lapidazione portandola in una città lontana – Betlemme.

Intanto un pastore è in lotta con la sua coscienza e gli eruditi che studiano le stelle si accorgono che sta per avverarsi un’antica profezia. Proprio quando il loro coraggio e la forza della loro fede stanno per vacillare, le loro strade si incontrano nel luogo più impensabile e all’improvviso ciò che sembrava impossibile diventa effettivamente realtà…

La Natività rivela la storia umana che si trova dietro al racconto biblico, quella di una giovane donna spaventata con un ruolo cruciale nella storia dell’umanità e di un uomo di cuore che la ama, ma che fa fatica ad accettare il suo ruolo nella più straordinaria storia mai raccontata.

The Nativity

Gerusalemme, storia di una città santa

3 episodi a partire dalle 14:15

L’acclamato storico Simon Sebag Montefiore esplora la storia travagliata di Gerusalemme, affascinate e sacra città tra le più antiche al mondo.

Gerusalemme è il luogo dove si trova il Muro Occidentale, conosciuto anche come Muro del Pianto, l’unica vestigia del Tempio Gerusalemme. Secondo le credenze ebraiche, si tratterebbe del muro che sorreggeva il primo e secondo tempio di Salomone.

Per i cristiani, la Chiesa del Santo Sepolcro è il luogo della morte e resurrezione di Gesù Cristo. Per i musulmani, la moschea di Al-Aqsa è la terza più importante dell’Islam. Simon scopre perché Gerusalemme è di così vitale importanza sia per la religione ebraica che per quella cristiana e islamica.

Nella prima puntata Simon rivela come nacque la città, ripercorrendo la cronologia dalla sua fondazione come città ebraica sotto Re Davide fino alla vita e morte di Gesù Cristo e infine l’espulsione degli ebrei da parte dei Romani. Poi la presa della città per mano del califfo Umar ibn al-Khattab.

La seconda puntata racconta l’impatto dell’Islam su Gerusalemme, esplorando il rapporto di Maometto con la città santa e la costruzione di uno dei monumenti più sacri dell’Islam, la Cupola della Roccia, e i tentativi dei crociati di riconquistare la città e riportarla al Cristianesimo. La puntata termina riportandoci nel XIII secolo, quando Re Federico II tentò un pionieristico accordo di co-reggenza.

Infine nella terza puntata Simon ci racconta come Gerusalemme risorse dopo la sua distruzione in seguito alle crociate e come venne conquistata dal più potente di tutti gli imperi islamici – gli Ottomani. Scopriamo poi l’ascesa del Sionismo e della popolazione ebraica e risaliamo alle origini dell’attuale questione nazionalistica.

Jerusalem - The Making of A Holy City

La storia di Dio (3 episodi)

A partire dalle ore 08:45

Chi siamo e da dove veniamo? Dove andiamo e cosa succede quando muoriamo? Il Professor Robert Winston tenta di rispondere a queste e a molte altre domande in questa innovativa serie in tre episodi.

Ogni civiltà nella storia è stata fondata sulla convinzione dell’esistenza di un potere superiore che indica da dove veniamo, cosa facciamo, chi siamo. Per alcuni, la religione non può aver posto nel mondo moderno – la sua forza e rilevanza vengono annullati dalla spinta energica della scienza. Eppure il potere della religione resta con noi oggi nel nostro pensiero, nei nostri rituali e nella nostra cultura.

La storia di Dio si differenzia dalla programmazione religiosa tradizionale, intraprendendo un viaggio attraverso i continenti, le culture e le epoche ed esaminando uno degli aspetti più straordinari del comportamento umano. Come la fede in Dio ci ha reso quello che siamo? Quale ruolo Dio e il divino hanno nella nostra vita? Come Dio viene espresso nel mondo moderno? Questa innovativa serie in tre episodi, dall’ampia portata e audace nella visione, da un look nuovo e fresco alla storia più vecchia del mondo.

Il primo episodio affronta le grandi questioni – da dove veniamo, dove andiamo e cosa succede quando moriamo? Ancora vengono esplorati temi come il conforto, la religione, la disperata ricerca di felicità e di rassicurazione, la morte e di defunti – perché i viventi cercano in tutti i modi di mantenere felice i morti?

Nel secondo episodio ci si chiede cosa vuole Dio e che cosa succede se non siamo d’accordo con le sue volontà. La storia di Dio non è solo una storia di pace e di giustizia, è anche la storia di violenza e repressione, degli eretici, delle crociate, delle riforme e contro-riforme. Quanto sangue è stato versato, in nome di Dio?
Il terzo ed ultimo episodio affronta i più gravi e moderni attacchi a Dio: il marxismo, il freudismo e la scienza. Che posto ha la fede nel mondo di oggi? L’abbiamo abbandonata e chi ci può dire dove finiremo?

 

Storia degli ebrei

5 episodi a partire dalle 17:00

Girando il mondo da New York a Odessa, da Berlino a Gerusalemme, Schama racconta storie antiche e contemporanee relative al popolo ebreo.
Utilizzando le più recenti scoperte dell’archeologia, la serie tratta anche di arte e architettura ebree: dagli spettacolari mosaici della sinagoga della città di Zippori, ai manoscritti della Persia; dalle glorie degli antichi testi del Medio Evo, alla furia di compositori ebrei come Arnold Schonberg e Irving Berlin.

Ogni puntata parla sia del passato che del presente. La prima puntata ci mostra come l’adozione da parte degli ebrei di una divinità suprema e invisibile abbia cambiato il mondo e preso la forma di un libro tascabile, e si sofferma sull’impulso di studiosi, esploratori e archeologi per provare – e a volte confutare – l’attendibilità storica della Bibbia.

La seconda puntata illustra l’esperienza degli Ebrei nei mondi Cristiano e Musulmano durante il Medio Evo e il Rinascimento, mentre il terzo episodio è dedicato al boom artistico che ha portato gli Ebrei fuori dal Ghetto, apportando un grosso contributo alla cultura moderna.

Il quarto episodio esplora due delle principali strade che hanno intrapreso gli Ebrei nel mondo moderno: alcuni hanno seguito la loro passione per la giustizia sociale e altri hanno sposato il dinamismo degli immigrati americani in campo artistico, soprattutto nel cinema e nella musica. L’ultima puntata racconta come l’orrore della distruzione di massa abbia colpito – o abbia fallito nel colpire – il resto del mondo e come, con la nascita dello stato di Israele, la storia ebrea rimanga il perno su cui gira il destino del mondo.

STORY OF THE JEWS

I Miracoli Di Gesù

3 episodi a partire dalle 6:00

La storia della vita di Gesù raccontata attraverso le gesta per cui è ricordato meglio.
Nacque da una vergine. Nutrì 5000 persone con pochi pani e pesci. Camminò sulle acque, guarì i malati e, ancora più incredibile, risuscitò fisicamente. Quindi, chi era Gesù? Faceva davvero miracoli? Che significato avevano i miracoli per la gente che viveva nella Palestina del I secolo? E come li dovremmo interpretare oggi?

Questa serie punta a rivoluzionare la nostra idea di Gesù, attraverso un dramma efficace ed emotivo, usando le tecniche CGI, nuove testimonianze storiche e avvincenti dibattiti, riportando così in vita le indimenticabili storie dei miracoli, della Natività e della Settimana Santa.

Questa storia fonda le sue radici nell’antica Palestina, dove gli spettatori vedranno l’impatto che i miracoli di Gesù hanno avuto sugli ebrei e parteciperanno alla loro confusione nel cercare di comprendere chi fosse Gesù, durante la sua vita e dopo la risurrezione.
© BBC

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *