Dopo il grande successo della precedenti stagioni,mercoledì 9 settembrein prima serata su Canale 5,torna “Squadra Antimafia” con la settima serie in dieci puntate, ricca di sorprese e colpi di scena.

La fiction Mediaset prodotta da Taodue e diretta dai registi Khristoph Tassin e Samad Zamardilli, in questa nuova stagione, affronta un tema di grande attualità: le infiltrazioni mafiose nei centri del potere economico finanziario italiano. Tutto per riuscire a mettere le mani su una gigantesca infrastruttura energetica internazionale che verrà costruita in Sicilia.

A supportare la squadra, al momento orfana del vicequestore Calcaterra (Marco Bocci) ancora in mano ai rapitori, verrà chiamato un nuovo abile vicequestore, Davide Tempofosco (Giovanni Scifoni),affiancato da una esperta analista finanziaria, Anna Cantalupo (Daniela Marra) la cui storia personale si intreccerà imprevedibilmente con le indagini della Duomo. I poliziotti cercheranno di scoprire l’identità del misterioso criminale chiamato “il broker” che gestisce il riciclaggio di denaro sporco della mafia ai massimi livelli: per contendersi i suoi servizi si muoveranno le maggiori famiglie mafiose della Sicilia, dai Maglio ai Corvo. E non poteva mancare la regia occulta di Filippo De Silva che, ancora una volta, manovrerà sul sottile crinale tra mafia, servizi segreti e poteri forti, in una girandola di colpi di scena sempre più imprevedibili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here