Great Migrations: il viaggio per la sopravvivenza in onda su Focus

Per la prima volta su FOCUS (canale 56, gruppo Discovery Italia) uno dei più straordinari documentari naturalistici mai prodotti: “GREAT MIGRATIONS” (National Geographic Television 2010, 7×60’), un lavoro che ha richiesto più di 2 anni di riprese in oltre 20 paesi e che arriva dal 17 aprile ogni domenica alle ore 21.15.

La serie racconta le grandi migrazioni del mondo animale. Nella dura legge della natura, infatti, solo chi si muove può sopravvivere: “Great Migrations” offre l’incredibile occasione di seguire l’epico viaggio degli animali che, percorrendo ogni anno decine di migliaia di chilometri, garantiscono la sopravvivenza della propria specie.

Dalla migrazione più massiva a quella più pericolosa, da quella più strana a quella più glaciale, a quella più lunga. Le zebre del Botswana, gli elefanti del Mali, lo squalo balena al delta dell’Okavango, il falco pellegrino, il plancton: sono tantissime le specie animali esaminate, seguite nei loro spostamenti attraverso 5 continenti. Immagini spettacolari di impatto cinematografico, che raccontano lo spettacolo della natura in tutta la sua maestosità.

La voce narrante della versione italiana è quella dell’attore e doppiatore Luca Ward, Alec Baldwin in quella originale.

FOCUS è visibile al canale 56 del digitale terrestre, 418 di Sky e al 56 di Tivùsat. Il programma sarà disponibile anche su Dplay (sul sitowww.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *