A partire da giovedì 8 maggio, laeffe (canale 50 DTT e tivùsat, 139 di Sky) dedica una serata a tutti gli appassionati della lettura. Alle 21.10 in prima assoluta, spazio a La bellezza dei libri, miniserie realizzata per la BBC, si addentra nei luoghi in cui regnano i libri più preziosi e antichi, raccontati da esperti bibliofili. Seguono alle 21.40 Il codice segreto della Bibbia, appuntamento per svelare segreti e curiosità del testo più conosciuto al mondo, e alle 22.40 Palladium Lectures, viaggio nei territori del sapere firmato da Alessandro Baricco.

Indiscusso protagonista del giovedì di laeffe è quindi il libro, non solo considerato in virtù del suo ruolo di traghettatore di idee nel mondo, ma anche come oggetto d’arte di indubbio valore in sé. La bellezza dei libri lo racconta con quattro episodi inediti realizzati dalla Tern Television Production, sotto la supervisione di Michael Waterhouse e Will Aspinall. La serie intreccia storie, interviste, contributi di esperti bibliofili per rivelare la disarmante e coinvolgente “bellezza dei libri”.

Il primo appuntamento, martedì 8 maggio, è dedicato al Codice Sinaitico, considerato la più antica Bibbia, scritto in greco onciale, l’antica scrittura maiuscola usata dal III all’VIII secolo nei manoscritti dagli amanuensi latini e bizantini. Il testo offre uno spaccato delle prime comunità cristiane impegnate nella ricerca di un unico libro biblico che venisse da tutti riconosciuto.

Il secondo episodio, martedì 15 maggio, esplora l’universo medievale attraverso The Canterbury Tales, una raccolta di racconti scritti in medio inglese nel XIV secolo da Geoffrey Chaucer. Le storie, narrate a turno da un gruppo di pellegrini durante un viaggio a Canterbury per visitare il santuario di san Tommaso Becket presso la Cattedrale della città, offrono lo spunto per collegare il capolavoro al nostrano Decameron.

Leggere un libro è come compiere un viaggio, entrare in un mondo fantastico in cui si incontrano strani personaggi e si intrecciano nuove storie: da questa riflessione, martedì 22 maggio, prende le mosse il terzo capitolo della serie, dedicato al celeberrimo libro di Lewis CarrollAlice in Wonderland. Racconto fantastico per eccellenza, in cui il viaggio catapulta il lettore e la protagonista in un mondo in cui il tempo è scandito dalle leggi della fantasia, dove la logica del reale raramente trova seguito; non a caso, quest’opera ha solleticato il genio di Tim Burton che ne ha fatto un film nel 2010.

A chiudere la serie, martedì 29 maggio, una riflessione sull’oggetto libro e sull’importanza della sua dimensione materiale data dalla copertina e dalla rilegatura, prima che dal contenuto. Un’affascinante carrellata di come è mutato il design editoriale, dalle origini ai giorni nostri.

T

Oltre alla programmazione del giovedì dedicata alla lettura, nel mese di maggio laeffe sostiene anche la campagna Save The Book (#Savethebook) promossa dalla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli per trasmettere la passione dell’oggetto libro e la sua storia. La tv di Feltrinelli ha realizzato una serie di spot a supporto dell’iniziativa con le dichiarazioni e i contributi dei tanti testimonial coinvolti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here