La prova dell’otto undicesima ed ultima puntata su MTV

Su MTV al via "La Prova Dell'Otto" di Caterina Guzzanti | Digitale terrestre: Dtti.it

prova-dell-otto

Domani alle ore 22,50 su MTV (canale 8DTT), andrà in onda l’ultima puntata de “La prova dell’otto” di Caterina Guzzanti. Ospiti attesi di questa settimana saranno David Riondino e Federico Russo.

Caterina è Flavinia, una presentatrice che viene dall’intrattenimento pomeridiano che si ritrova, pur non essendo adatta, a presentare un programma di prima serata sul canale 8, dedicato ad un pubblico a lei completamente estraneo. Il risultato è un mix di gag, parodie, contributi video e di molte altre figure come l’autore intellettuale (Saverio Raimondo), vero antagonista della presentatrice, che cerca di preservare la mission colta del programma; l’ospite che parla solamente di segni zodiacali (Arianna Gaudio); gli autori killer (Claudio Vanni e Giulio Somazzi), scelti da Flavinia, che intervengono per dirimere le questioni più scomode; il direttore di studio (Alessandro Rossi) che coordina tra mille difficoltà le persone presenti sul set.

Anche questa volta, non mancheranno le attesissime clip: dall’ormai famosa parodia di Ginnaste ai tutorial di trucco che impazzano sul web, dal corso di latino Favella Nunc alle sedute dallo psicologo diVichi di CasaPound, dal talent di matematica XY Factor alle gaffe di Flavinia in un ristorante elegante per un invito galante.

Sul web all’indirizzo www.mtv.it tutte i contenuti, le notizie, i video extra e le foto del programma. Le repliche delle puntate sono disponibili sui www.mtv.it/ondemand. Le  info, le news  e i contenuti sullo show anche sui profili ufficiali di MTV Italia sui social network: www.facebook.com/mtvitalia e @mtvitaly su Twitter e @mtvitalia su Instagram.

La prova dell’otto – di Caterina Guzzanti è un programma ideato da Caterina Guzzanti e scritto con Arianna Gaudio, Giulio Somazzi, Alessandro Rossi e Saverio Raimondo; hanno collaborato anche Alice Mangione ed Edoardo Ferrario. La regia è di Umberto Spinazzola.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *