Oggi a “Quelli che” ospiti Margherita Buy, Ambra e Anna Foglietta

Rai2: a "Quelli che" ospite Giovanni Allevi | Digitale terrestre: Dtti.it

quelli-cheVictoria Cabello, in compagnia della sua inseparabile squadra formata dal Trio Medusa, Virginia Raffaele, Ubaldo Pantani, Massimo Caputi e Daniele Tombolini, conduce, dopo la pausa per le festività natalizie, la prima puntata del 2013 di Quelli che in diretta domenica 6 gennaio su Rai2 dalle 13.45.

L’autrice e conduttrice del programma ospiterà al suo tavolo Margherita Buy, protagonista de “La scoperta dell’alba” di Susanna Nicchiarelli, film tratto dall’omonimo romanzo di Walter Veltroni.

Il talento comico di Anna Foglietta e la maturazione artistica diAmbra Angiolini saranno al centro dell’intervista di Victoria che parlerà con le due protagoniste femminili del film “Mai stati uniti”, commedia firmata da Carlo Vanzina.

Nella prima puntata dell’anno di Quelli che, inoltre, l’ingresso di due nuovi e irriverenti ospiti: Lapo e Lady Gogo.

Tra gli ospiti “tifosi” nel parterre Alessio Vassallo, Corrado Fortuna, Elisa Casanova e sua madre, Annaclara Ivaldi, Davide Paniate, Gianluca Morozzi, Laura Magni, Giancarlo Morelli, Michele Taddei, le ragazze della Virtus Parma, Annibale Telo’, Billo & Venanzio.

Il box musicale avrà come protagonisti Big Fish con Morgan, che presenteranno “Io faccio”, il singolo con cui Big Fish inaugura il nuovo anno e anticipa il suo secondo album da solista in uscita nel 2013.

Esultanti incursioni sui goal del campionato di calcio di serie A animeranno i collegamenti: per Fiorentina-Pescara dalla cucina del Castello Sonnino di Montespertoli (FI) il Barone Alessandro de Renzis, Paolo Hendel, Costantino Della Gherardesca, Barù, Miss Simpatia Veronica Maffei e Piero Mazzocchetti; per Juventus-Sampdoria da una balera milanese Attilio Romita, Gianluigi Paragone e Corrado Tedeschi; per Milan-Siena dalla farm Diesel a Marostica Renzo Rosso, Saturnino e Massimiliano Ermini, socio del Siena Club Fedelissimi.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *