Torna con la terza puntata l’adventure game Pechino Express, in onda lunedì 14 settembre alle ore 21.15.

Nel secondo appuntamento, che ha visto la partecipazione di Giancarlo Magalli, hanno iniziato a delinearsi le prime alleanze e le antipatie fra i concorrenti. La coppia delle #persiane è stata infatti eletta, durante la scorsa puntata, la più odiata del gruppo ma Fariba Mohammad Tehrani e Giulia Salemi non si sono lasciate intimidire, mostrandosi più agguerrite che mai.

Anche in questo terzo episodio la natura avrà un ruolo centrale, regalando splendidi panorami e mettendo, se possibile, ancor più a dura prova il cammino dei concorrenti. Protagonista assoluto sarà infatti il vulcano Chimborazo che, con i suoi 6310 m sopra il livello del mare, costituisce la cima più alta delle Ande ecuadoriane.

Il Chimborazo rappresenta una divinità per la popolazione indigena locale. Questa montagna oltre ad essere un’ambita mèta di alpinisti di tutto il Mondo è un’imponente balcone panoramico su gran parte del Paese.

Inoltre il Chimborazo si presenta in una zona del globo terrestre dove i poli risultano schiacciati. A causa di questa conformazione, secondo l’Istituto Geografico Militar di Quito, è il punto della crosta terrestre più lontano dal centro della Terra. Esattamente 2.152,2 metri in più rispetto all’Everest.

 

Scenari mozzafiato che, oltre a rendere unici momenti di puro romanticismo, daranno il benvenuto a due new entry. Chi saranno infatti i passeggeri misteriosi di questo nuovo episodio che indosseranno gli zaini con i nomi “Ciccio” e “Philippe”?

Invariata il resto della truppa agli ordini del conduttore Costantino della Gherardesca:  #fratelloesorella, Naike Rivelli e Andrea Fachinetti, gli #espatriati, Pasquale Caprino – in arte Son Pascal – e Christian Bachini – in arte Kang; gli #antipodi, ovvero Andrea Pinna e Roberto Bertolini, le #persiane, Giulia Salemi e la madre Fariba, le #professoresse Eleonora Cortini e Laura Forgia, i #compagni Scialpi e Roberto Blasi, gli #artisti  Paola Barale e Luca Tommassini e, infine, gli #illuminati  Yari Carrisi e Pico Rama.

 

Una puntata avvincente che non mancherà di regalare “bollenti” sorprese e imprevedibili colpi di scena per una quarta edizione di Pechino Express che sta riscuotendo un enorme successo di ascolti con oltre 2 milioni di spettatori nelle due puntate di debutto e un ottimo seguito sui social network. Nelle due puntate iniziali l’hashtag ufficiale #PechinoExpress ha infatti conquistato il podio dei trending topics mondiali di Twitter, arrivando quasi a raddoppiare il numero di tweet generato nella scorsa edizione.

 

Pechino Express vive sul web grazie al sito ufficiale (www.pechinoexpress.rai.it), dove è possibile seguire le puntate in live-streaming, rivedere on-demand tutti i momenti del viaggio in Sud America, scoprire le curiosità sulle coppie in gara e sul conduttore, nonché gustare in esclusiva fotogallery, interviste e clip inedite realizzate ad hoc per la Rete.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here