Dal 21 settembre in prima serata sul canale Real Time del gruppo Discovery Italia (DTT canale 31) si inaugura un ciclo di appuntamenti per sensibilizzare il pubblico sul tema transgender.

Si comincia con “STORIE DI UN ALTRO GENERE”, una produzione italiana originale in collaborazione con il MIT (Movimento Identità Transessuale), un’associazione onlus con sede a Bologna, che difende e sostiene i diritti, il benessere e la dignità delle persone transessuali travestite e transgender. In particolare, le telecamere di Real Time racconteranno, attraverso14 interviste da 3 minuti, la realtà trans italiana in modo autentico e mai compassionevole. Storie che attraversano diverse epoche, storie di violenza e persecuzione, ma anche divertenti e spensierate, amori passionali e sentimenti familiari contrastanti.

Sempre dal 21 settembre, dopo ogni storia italiana debutteranno nell’ordine tre docu internazionali: “Tutto su mio padre”, “Io Sono Jazz” e “New Girls on the block”.

 

Lunedì 21 settembre alle ore 21:10, “TUTTO SU MIO PADRE” (10 episodi da 60’, andati in onda a giugno su ABC Family), mostra la storia familiare di Ben. Un teenager come tanti che frequenta la scuola superiore e abita a Evanston, una città alle porte di Chicago. Cresciuto con due genitori premurosi, una sorella fantastica e la fidanzata  Danielle, scopre che i suoi genitori stanno divorziando e che suo padre ha intrapreso il percorso che lo farà diventare una donna.

Ogni episodio della serie mostra in maniera intima e profonda le vicende di Ben, della sua famiglia e dei suoi amici. Durante la graduale transizione di Charlie, che diventerà Carly, l’intera famiglia le starà accanto mentre la futura donna vivrà emozioni contrastanti e attraverserà le fasi del cambiamento fisico, cercando di non perdere il rapporto con il figlio.

 

Dal 26 ottobre, ogni lunedì alle ore 21:10, è la volta di Jazz Jennings, protagonista di “IO SONO JAZZ” (8 episodi da 30’ + 2 episodi da 60’, andati in onda su TLC US).

La serie segue la vita della giovane transgender Jazz Jennings e della sua famiglia.  Jazz ha iniziato la sua transizione all’età di 5 anni e la sua famiglia ha deciso di raccontare la storia ai media con l’obiettivo di informare ed educare le persone su cosa significhi avere una figlia transgender. Jazz ha scritto anche un libro sulla sua vita (pubblicato nel settembre 2014)  dal totolo “I am Jazz” e il Time l’ha inserita nella lista dei 25 adolescenti più influenti del 2014.

 

Infine, dal 16 novembre, ogni lunedì alle ore 21:10, arrivano le “NEW GIRLS ON THE BLOCK”, una serie innovativa che mostra la vita di sei donne transgender di Kansas City. Ogni episodio si sofferma sulle questioni che le transgender incontrano nella vita di tutti i giorni: pregiudizi sul lavoro, il ripudio da parte della famiglia, fino ai documenti di indentità che non tengono conto del nuovo genere. Queste donne hanno un punto in comune: la lotta per l’integrazione sociale.

 

Sul sito ufficiale di Real Time (http://www.realtimetv.it/web/vite-divergenti/infografica/) e sui profili social (Twitter e Facebook), Discovery Italia ha pubblicato una video-infografica con l’obiettivo di favorire una maggiore conoscenza della realtà transgender.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here