Ornella Vanoni e Gino Paolo protagonisti di “Una serata… bella senza fine” su Rete4

Torna la serata-evento di Retequattro dedicata alla grande musica italiana. Sabato 12 novembre, in prima serata, sulla rete diretta da Sebastiano Lombardi, è la volta di “Una serata… Bella Senza fine!”, dedicata alle intramontabili canzoni di Sergio Endrigo, Gino Paoli e Luigi Tenco.

Prodotto da Colorado Film, il concerto è realizzato nella cornice del Teatro Dal Verme di Milano, dove ancora una volta si sono riuniti i più grandi artisti della musica italiana – in primis Ornella Vanoni e Gino Paoli – per omaggiare l’arte e la poesia in musica di tre artisti che hanno dato vita ad alcune delle più significative canzoni italiane.

Sul palco, per il tributo ad Endrigo, Paoli e Tenco (oltre a Vanoni e Paoli), Annalisa, Giovanni Caccamo, Ron, Syria, Paola Turci. Immancabile la presenza della promotrice di tutte le iniziative Serata Bella, Marcella Bella.

Alfonso Signorini presenta la one night only con la collaborazione di Rosita Celentano. Un’occasione unica per ascoltare le canzoni della vita attraverso duetti e inedite versioni soliste. Ad accompagnare gli artisti sul palco, un’orchestra di 20 elementi diretti dal Maestro Adriano Pennino.

Apre la serata, Paola Turci con Io che amo solo te.

A seguire, Marcella Bella con Vedrai vedrai, Ron con Se stasera sono qui, Gino Paoli con Sapore di sale, Ornella Vanoni con Averti addosso, Giovanni Caccamo con Te lo leggo negli occhi, Annalisa con Canzone per te, Marcella Bella con Tanti auguri, Syria con Ho capito che ti amo, Gino Paoli con Senza fine e Una lunga storia d’amore, Annalisa con Come il sole all’improvviso, Marcella con Il cielo in una stanza, Giovanni Caccamo con Era d’estate, Paola Turci con Che cosa c’è, Annalisa con Lontano dagli occhi, Marcella Bella e Ron con Lontano lontano, Ornella Vanoni con Mi sono innamorato di te e Syria con Ti lascio una canzone.

Chiude “Una serata… Bella Senza fine!, Ron con Ciao amore ciao.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *