Il 13 Giugno 1994 Nicole Brown e Ron Goldman vengono ritrovati senza vita a Brentwood, Los Angeles. Accoltellati a morte. Chi può averli assassinati? Forse lo stesso uomo che li legava nella vita quotidiana: O.J. Simpson, ex campione di football e stella hollywoodiana, nonché marito di Nicole e amico di Ron. Ma il 3 ottobre 1995 O.J. viene assolto dalla duplice accusa di omicidio nel processo penale.

A venti anni dall’assoluzione di O.J. Simpson, su Crime+Investigation (canale 118 di Sky), Sabato 3 ottobre alle 21.05, si parla del processo più controverso e sconvolgente della storia giuridica americana con O.J. Simpson: il caso del secolo, il titolo della serata che presenta i documentari  O.J. Simpson: i nastri inediti e OJ Simpson: colpevole o innocente?. Lawrence Schiller, film-maker, scrittore e amico di fidato di Robert Kardashian, a sua volta amico di O.J., condivide con il pubblico di Crime+Investigation il materiale che realizzò e raccolse durante il caso.

Il primo programma svela dettagli inediti del processo penale e fornisce diversi aspetti della personalità di O.J. attraverso la viva voce dell’ex campione di football americano. Infatti, per la prima volta in vent’anni, verrà trasmessa una registrazione audio realizzata da O.J. prima della famigerata fuga per le strade di Los Angeles. Sarà possibile conoscere i pensieri e le emozioni provati da O.J. prima, durante e dopo il processo. Il documentario propone infine interviste agli altri protagonisti degli eventi, tra cui Robert Kardashian e la moglie Kris Kardashian Jenner.

O.J. Simpson: colpevole o innocente? ripercorre le tappe del processo civile che terminò con la condanna di O.J., fornendo un accesso esclusivo ai video girati durante le udienze. I produttori esecutivi del documentario, Stephen Auerbach e Chuck Braverman si sono giovati della collaborazione del padre di Ron, Fred, per ottenere questi filmati. Tra le interviste esclusive figura anche quella a Dan Petrocelli, l’avvocato che sconfisse O.J. Simpson.

Orenthal James Simpson (questo il nome completo) è considerato uno dei più grandi giocatori della storia del football americano ed è stato inserito nella Pro Football Hall of Fame. Attualmente è detenuto in Nevada nel carcere di Lovelock Correctional Center, dove sta scontando trentatré anni per associazione a delinquere, rapina e sequestro di persona.

I documentari sono prodotti da ABS Production per A+E Networks. Stephen Auerbach, Chuck Braverman e Lawrence Schiller sono i produttori esecutivi per ABS, mentre Laura Fleury e Peter Tarshis sono i produttori esecutivi per A+E.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here