Inizia ufficialmente la gara di MasterChef Italia. L’appuntamento è per giovedì 1° gennaio alle 21.10 su Sky Uno HD, in compagnia della giuria formata da Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich.

I giudici hanno scelto i 20 chef amatoriali che si contenderanno il titolo di 4° MasterChef italiano. Un cast particolarmente giovane per questa edizione, una vera e propria ”carica di Under 30”, che porterà nella MasterClass passione,  fantasia e la capacità di osare.

SIMONE

24 anni, elettricista di Argenta (Fe).  Romagnolo schietto e genuino, è stata sua nonna a trasmettergli la passione per la cucina.

VIOLA

20 anni, barista di Milano. Timidissima ed emotiva, riesce a stupire con piatti imprevedibili e inaspettati. Per lei, la cucina è il modo principale per comunicare.

NICOLÒ

20 anni, studente di agraria. Alleva, per passione, polli ornamentali. Cucina da quando era bambino ed è molto legato alle tradizioni della sua terra – e ai suoi animali.

GABRIELE

45 anni, consulente aziendale di Arezzo. Vorrebbe trasformare la sua passione in un lavoro. Passione trasmessa da molti membri della sua famiglia, originaria di Salerno.

ARIANNA

42 anni, bancaria di Roma. Ha imparato a cucinare per tenere a bada il peso e ora vorrebbe che la sua grande passione diventasse qualcosa di più.

GIUSEPPE

50 anni, funzionario pubblico di Roma. Subito ribattezzato “il Conte” dai giudici, la sua passione per il cibo nasce dal padre e da una famiglia molto tradizionale.

AMELIA

26 anni, studentessa di economia di Piana di Monte Verna (CE). E’ cresciuta tra i fornelli (il padre era uno chef) e spera che questa esperienza possa cambiarle la vita.

CARMINE

30 anni, camionista di Gioia Tauro (RC). Vive in provincia di Padova, avrebbe voluto fare l’alberghiero ma ha dovuto iniziare a lavorare ed entrare a MasterChef è la possibilità di realizzare un sogno.

SILVANA

32 anni, casalinga di Bitonto (BA). Ha imparato a cucinare dalla mamma e dalla nonna. Si è sempre dedicata alla famiglia, ma ora vuole mettersi in gioco e fare qualcosa per se stessa.

FABIANO

41 anni, artigiano di Rovigo. La cucina è una passione alla quale dedica tutto il tempo libero.

SERENA

25 anni, di Vicenza. Attualmente disoccupata, adora tutto ciò che riguarda il Giappone, inclusa la cucina. La passione per il cibo c’è da sempre e ora vorrebbe aprire una sua attività.

ILARIA

24 anni, rappresentante di Napoli. Vorrebbe aprire un’azienda di catering. La passione per la cucina è esplosa dopo un lungo periodo trascorso all’estero.

ALESSANDRO

31 anni, impiegato di Dairago (MI).  Ama viaggiare e sperimentare. Cucinare è il suo modo di comunicare ed esprimere emozioni. E forse il lavoro del suo futuro.

MARIA

27 anni, wedding planner di Bergamo. La cucina fa parte da sempre della sua vita. Il suo stile è in bilico tra tradizione e sperimentazione di ingredienti scoperti attraverso il vegetarianesimo.

FILIPPO

40 anni, Project manager di Roma. Ambizioso e competitivo, ama la cucina sofisticata. Cucinare è un modo per riunire la sua famiglia intorno a sé e trasmettere la sua passione.

CHIARA

37 anni, agente di viaggi di Monterotondo (RM). Ha una passione speciale per i funghi. Ha viaggiato molto e la sua cucina si è arricchita con sapori e profumi di molte terre.

VALENTINA

29 anni, infermiera di Biella. Ha imparato a cucinare e rispettare il cibo dalla nonna. Ora è pronta per dimostrare alla famiglia il suo valore anche in questo campo.

PAOLO

42 anni, informatico di Cuneo. Dedica il suo tempo libero alla cucina e al catechismo. Cucinare è un modo per rendere felice chi ama e sfidare i suoi limiti.

STEFANO

42 anni, agente immobiliare di Cento (FE). Cucina da quando era piccolo, osservando la nonna e la mamma.  E’ la sua strada per raggiungere la felicità.

FEDERICA

32 anni, casalinga di Desenzano.  Attualmente vive in Polonia. Ha ereditato l’amore per la cucina dalla nonna ed è un anno che si prepara ad entrare a MasterChef, il suo grande sogno.

 

Per i 20 migliori chef amatoriali d’Italia è arrivato il momento di prendere posto nella cucina di MasterChef. Ad attenderli, la prima Mystery Box. Ma ognuno di loro dovrà scegliere un regalo particolarmente “piccante” da parte di uno dei giudici. Saranno i cuochi a decidere se utilizzare l’ingrediente portato in dono da Bruno Barbieri, da Carlo Cracco o da Joe Bastianich per realizzare, in 45 minuti, un piatto in grado di stupirli e che abbia come protagonista proprio il dono piccante dei giudici. Il vincitore si aggiudicherà un importante vantaggio nell’Invention Test: scegliere il tema della sfida.

Nel secondo episodio, gli aspiranti chef affrontano la prima prova in esterna, che si svolgerà a Polesine Parmense, presso l’Azienda Agricola Corte Pallavicina. Qui, divisi in due gruppi, dovranno cucinare per cento agricoltori del posto i piatti tipici di quelle terre. La squadra perdente dovrà affrontare il primo Pressure Test della quarta edizione di MasterChef: una lotta contro il tempo, divisa in tre round. Per qualcuno, è già arrivato il momento di togliersi il grembiule ed abbandonare la MasterClass.

Anche questa settimana ritorna l’appuntamento quotidiano con MasterChef Magazine, in onda dal lunedì al venerdì alle 20.00 su Sky Uno HD, che vedrà protagonisti i primi eliminati di questa edizione di MasterChef, oltre a rinomati chef italiani che cucineranno i prodotti della tradizione. Dallo chef stellato Chicco Cerea che reinterpreterà il tema dell’ultimo Invention Test allo chef Massimo Spigaroli che creerà una ricetta a base di culatello. E ancora, il giovane chef stellato Lorenzo Cogo si sottoporrà ad un Pressure Test, mentre lo chef Alessandro Dal Degan insegnerà a cucinare con gli aghi di pino. Mentre, per il primo appuntamento della rubrica “In cucina con l’ex” un grande ritorno: Rachida, uno dei personaggi più discussi della terza edizione. Infine, per la sua rubrica fissa “Uno chef in viaggio”, Bruno Barbieri volerà in Spagna.

01_DSC_4836_B

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here