Su Cielo il documentario sul disastro della nave Concordia e “Strano ma vero” sulla storia del Titanic

Su Cielo il documentario sul disastro della nave Concordia e "Strano ma vero" sulla storia del Titanic | Digitale terrestre: Dtti.it

In prima tv free CIELO (DTT canale 26) propone domenica 12 febbraio alle ore 22.00 il primo documentario sul disastro della Nave Concordia, “Terror at Sea: The sinking of the Concordia”. Realizzato nel Regno Unito il documentario è stato trasmesso da Channel 4 e ha ottenuto da circa 3,4 milioni di spettatori.

“La Tragedia della nave Concordia” ricostruisce la tragedia minuto per minuto con testimonianze di superstiti e soccorritori e immagini inedite catturate dai cellulari di chi era a bordo della Concordia il 13 gennaio.

Un minuzioso lavoro di ricostruzione del disastro del 13 gennaio, realizzato con lucidità e completezza di fonti, alternando le immagini amatoriali fornite dai passeggeri, molti dei quali inglesi, a quelle riprese dai mezzi di soccorso e dai notiziari, commentate dai superstiti, dall’equipaggio e da esperti del settore. Una tragedia tutta italiana raccontata da un punto d’osservazione esterno al nostro paese,  che indaga le cause e gli errori che hanno portato un colosso da crociera da 450 milioni di euro a naufragare tra le acque del Giglio, con circa 4000 passeggeri a bordo.

“La tragedia della nave Concordia” è la prima produzione televisiva che, a meno di un mese dall’accaduto e da un osservatorio straniero,  ricostruisce ed esamina il disastro della “città galleggiante” che ora giace su un fianco semiaffondata di fronte al Giglio, lasciando aperto il dibattito sulla sicurezza e sull’affidabilità di certi gioielli di moderna tecnologia navale. In attesa che i dubbi vengano sciolti resta l’enorme costo umano della tragedia.

Il documentario sarà preceduto alle 21.00 da un episodio speciale di Strano ma vero dove si racconterà cosa c’è di vero dietro al film Titanic, il kolossal cinematografico scritto e diretto da James Cameron. Il documentario ricostruirà scientificamente attraverso immagini d’archivio  quanto accaduto durante il naufragio del transatlantico e metterà alla prova la reale esistenza dei personaggi della pellicola.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *