SyFy presenta in prima tv il finale di stagione di “Grimm”

SyFy presenta in prima tv il finale di stagione di "Grimm" | Digitale terrestre: Dtti.it

Fantasy, horror e mistero. A novembre arriva in Prima TV esclusiva per l’Italia solo su Syfy (Steel – Mediaset Premium sul DTT) l’ultima attesissima puntata di “Grimm”, la fiction fantasy-poliziesca prodotta dagli Universal Media Studios e ispirata alle fiabe dei più famosi fratelli della letteratura per bambini: i  Grimm, di cui quest’anno ricorre il bicentenario dall’uscita della prima raccolta delle loro storie (dicembre 1812).

L’appuntamento con il finale di stagione è per lunedì 26 novembre alle 21.15.

Creata da David Greenwalt (“Buffy”, “Angel”), Jim Kouf (“Angel”, “Ghost Whisperer”) e Stephen Carpenter, la serie è interpretata da David Giuntoli (“Privileged”), Silas Weir Mitchell (“My Name Is Earl”), Russell Hornsby (“Lincoln Heights”) e Bitsie Tulloch (“Quarterlife”). Tra i produttori esecutivi uno dei volti più amati della sit-com americana: Sean Patrick Hayes (Jack di “Will & Grace”).

Grimm

Nick Burkhardt (David Guintoli) è un detective della omicidi di Portland con una particolare abilità: riuscire a vedere il lato oscuro, le “bestie selvagge”, che si insinuano nelle persone che lo circondano. Dopo la morte di una studentessa in condizioni misteriose, è chiamato ad indagare con il suo partner, Hank Griffin (Russell Hornsby). Le prime tracce sembrano riportare ad un attacco animale.

Ma la vita di Nick viene improvvisamente sconvolta dall’incontro con sua zia Marie, che gli rivela di essere l’ultimo discendente di una famiglia di cacciatori chiamati col nome di “Grimm”, incaricata di tenere l’umanità al riparo dalle creature sovrannaturali che abitano il mondo. Sconvolto dalla notizia, il detective decide di nascondere la storia sia ad Hank che alla sua fidanzata, Juliette (Bitsie Tulloch), e da solo si trova a combattere contro misteriose creature.

Ben presto Nick si rende conto di dover seguire il proprio destino; accetta così la sua “missione” e decide di sfruttare le sue capacità che dapprima lo turbavano per combattere il crimine e gli strani casi che si trova ad affrontare.

Mentre è sulle tracce di un’altra bambina scomparsa, incontra Monroe (Silas Weir Mitchell), un Blutbad (lupo mannaro) che grazie ad una serie di diete e al pilates è riuscito a controllare la creatura dentro di lui. Monroe decide di aiutare Nick a risolvere il caso e di sostenerlo nelle sue ricerche.

La serie è stata rinnovata per una seconda stagione.

 

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *