Diva Universal presenta “Ironside”

Ad aprile su Diva Universal (Sky – Canale 128) un nuovo giustiziere del crimine si fa spazio con le sue indagini: l’Emmy Award Raymond Burr è il protagonista di “Ironside”, serie TV statunitense creata nel 1967 da...

Ad aprile su Diva Universal (Sky – Canale 128) un nuovo giustiziere del crimine si fa spazio con le sue indagini: l’Emmy Award Raymond Burr è il protagonista di “Ironside”, serie TV statunitense creata nel 1967 da Collier Young.

L’appuntamento è a partire da giovedì 26 aprile alle ore 19:00 e, a seguire, ogni giorno dal lunedì al venerdì alla stessa ora.

Smessi i panni di Perry Mason – dall’omonimo legal drama che lo ha reso celebre in tutto il mondo -, in “Ironside” Burr è un consulente della Squadra Omicidi di San Francisco, costretto sulla sedia a rotelle dopo essere stato vittima di un attentato.

Non potendo più dare la caccia ai criminali con i metodi convenzionali, Robert Ironside dovrà usare la sua mente brillante per risolvere i casi più difficili!

IRONSIDE

Serie TV statunitense di genere poliziesco, “Ironside” è stata trasmessa per 8 stagioni dalla NBC, dal 1967 al 1975. Gli episodi sono stati 198, compreso il pilot (A Man Called Ironside): a questi viene spesso aggiunto il film del 1993 per un totale di 199.

Protagonista della serie è Raymond Burr (settanta film, partecipazioni a spettacoli televisivi, più di 5.000 programmi radiofonici ed oltre duecento commedie teatrali interpretate), che aveva appena smesso i panni di Perry Mason nell’omonima serie televisiva di successo (1957-1966): qui interpreta Robert Ironside, investigatore paraplegico bloccato su una sedia a rotelle. Burr vestirà i panni di Ironside per ben 8 stagioni, dal 1967 al 1975. Fra i suoi ruoli di maggior successo: l’assassino in “Gardenia blu” (1953) di Fritz Lang e, soprattutto, il dirimpettaio sospettato di uxoricidio in “La finestra sul cortile” (1954) di Alfred Hitchcock.

Il celebre tema musicale della serie è di Quincy Jones.