Su laF in prima tv assoluta “Massimo Recalcati – A libro aperto”

La storia inedita del suo percorso di formazione personale e professionale, intrecciata a quella della generazione degli anni ’60 e raccontata attraverso i libri, il cinema, la musica, l’arte, i viaggi, gli incontri che l’hanno influenzata e segnata “Leggere non è solo conoscere altri mondi e...

La storia inedita del suo percorso di formazione personale e professionale, intrecciata a quella della generazione degli anni ’60 e raccontata attraverso i libri, il cinema, la musica, l’arte, i viaggi, gli incontri che l’hanno influenzata e segnata

Leggere non è solo conoscere altri mondi e altre vite, ma è anche incontrare inaspettatamente pezzi del nostro mondo e della nostra vita”. Da questo spunto prende il via il documentario “Massimo Recalcati – A Libro Aperto”, in onda in prima tv assoluta mercoledì 14 novembre alle ore 21:10 su laF (Sky 135): un racconto autobiografico  – ispirato alla sua ultima opera letteraria “A libro Aperto – Una vita è i suoi libri” in uscita per Feltrinelli l’8 novembre 2018 –  nel quale lo psicoanalista milanese ripercorre la propria vita attraverso i libri che l’hanno segnata e cambiata, ma anche il cinema, la musica, i viaggi, le opere d’arte, gli incontri  che hanno contribuito alla sua formazione professionale e personale.

Una narrazione che inevitabilmente si intreccia a quella della generazione degli anni ’60, nel contesto di un’Italia che, dopo gli anni della ricostruzione, si ritrova prima proiettata nel boom economico e poi nell’epoca dei conflitti