Incalzante, coinvolgente, ironico, emozionante e ricco di storie vere: nasce dal 1° dicembre in esclusiva su Sky, Explora, il nuovo canale del gruppo De Agostini Editore che va ad aggiungersi al network di canali pay dell’editore italiano, che è presente su Sky dal 2008 con DeAKids, a target bambini e famiglie e DeAJunior, dal 2012 dedicato al pubblico prescolare e parenting.

Explora sarà un canale dedicato agli uomini che vogliono vivere emozioni forti e storie di vita vera, seguire le proprie passioni, conoscere i mestieri più insoliti e “sporchi” ed essere protagonisti.

Il canale proporrà fin dall’inizio programmi factual che faranno appassionare i telespettatori di Sky. La prima produzione originale che andrà in onda sara’ “Cafe’ Racer”, il programma che fa della moto una filosofia di vita e che farà entrare il pubblico da Cafè Twin, un’officina molto particolare.  “Cafe’ Racer” sarà in onda dal 2 dicembre ogni martedì in prima serata alle 21.00. Cafè Twin non è una semplice officina, è anche un salotto e un laboratorio sartoriale in cui Bruno e Fausto, rispettivamente proprietario e meccanico/filosofo accolgono i loro ospiti, parlano con loro e capiscono di che moto hanno bisogno per ritrovare la giusta grinta e per rimettere in azione gli ingranaggi della vita! Nasce così la moto fatta su misura del protagonista. Il programma è prodotto da Kimera Produzioni per Explora.

Le prime serate di Explora saranno organizzate in fasce tematiche vicine al target ed in particolare il canale inaugurerà il mercoledì sera una fascia di palinsesto, la fascia Funeral”, dedicata all’estremo saluto. In arrivo da BBC una nuova serie dal titolo “La morte di fa boss” nella quale verrà esplorata una delle professioni più “discusse” che una persona possa svolgere: l’impresario di pompe funebri. Quali segreti nasconde questa professione? “La morte ti fa boss”, prodotta da BBC (titolo originale: “Funeral Directors”) sara’ un’emozionante sguardo all’interno delle più grosse agenzie di pompe funebri della Gran Bretagna, alcune che si tramandano da padre in figlio e altre invece totalmente nuove che si affacciano in un panorama lavorativo così complesso e particolare.

Explora manderà in onda a dicembre il docu-reality di produzione originale “Morti e Stramuorti” che seguirà la vita tra casa e lavoro della famiglia napoletana Dell’Anno che gestisce una delle imprese di pompe funebri più celebri del capoluogo partenopeo. L’agenzia opera da più di 5 generazioni e ha sedi tra Napoli Portici e Barra.

Per la prima volta, le telecamere di un canale televisivo seguiranno la quotidianità di una famiglia con un lavoro decisamente poco “comune” con l’obiettivo di far scoprire ai telespettatori la delicatezza di tale professione senza rinunciare all’ironia e alla passione tipica napoletana. “Morti e Stramuorti” è una produzione Kimera Produzioni per Explora.

Oltre alla fascia funeral del mercoledì, le altre fasce tematiche saranno così suddivise: il lunedì sarà dedicato ai “lavori estremi”, il martedì al “motoring”, il giovedì alla fascia “disaster”, il venerdì sera al “fishing”: Nel weekend la programmazione del prime time sarà dedicata il sabato sera ancora una volta ai “lavori estremi” mentre la domenica al “pop-science”, una programmazione che mixa cultura pop e documentari scientifici.

Seguendo questa linea editoriale quindi, oltre alle produzioni originali, saranno presenti anche moltissimi programmi di acquisizione, serie di successo che arriveranno in Italia dai più grandi broadcaster internazionali. Un esempio per tutti è “A Tutto Gas”, una serie dedicata al mondo dei bikers in onda ogni martedì dal 2 dicembre alle 22.00.  La piccola e assonnata cittadina di Sturgis, in South Dakota, che ha appena 6000 abitanti e conduce una vita tranquilla per 51 settimane all’anno, si trasforma per una settimana nella mecca per i motociclisti degli Stati Uniti d’America. Circa mezzo milione di bikers si radunano in città per il rally più leggendario del mondo. Nella serie “A tutto Gas”, seguiremo la vita di Michael Ballard, proprietario del più grande locale per motociclisti d’America che ha solo 8 giorni in un anno per guadagnare i soldi che gli serviranno per vivere tutto l’anno.

Se Michael non dovesse guadagnare abbastanza in quella settimana, sarà costretto a chiudere l’attività, quindi ogni trovata è lecita: da una corsa di Harley Davidson nel deserto, a una serata hot in compagnia di ballerine di pole dance molto disponibili.

Ma non solo: su Explora troveremo anche “Repo Game- Giu’ le mani dalla mia macchina”, un reality game adrenalinico dedicato al mondo degli automobilisti, in onda dal 1° dicembre dal lunedì al venerdì alle ore 19.00. I due conduttori, veri agenti del recupero crediti, offriranno agli automobilisti che non sono in regola con i pagamenti di bollo, assicurazione e multe la possibilità di riscattare la propria auto accettando di partecipare a un quiz di cultura generale e rispondendo esattamente ad almeno 3 domande su 5.

Su Explora ci sarà anche la terza stagione di “Banco dei Pugni”, in onda dal 3 dicembre ogni mercoledì alle 21.50. “Banco dei Pugni” è il programma che porta il pubblico all’interno di “American Jewelry”, il banco dei pegni più grande di Detroit gestito dalla famiglia Gold. Ancora una volta vedremo drammi, risse e contrattazioni all’ultimo dollaro!

Appuntamento su Explora anche con le serie “A tutti i costi” che racconta uno dei mestieri più difficili del mondo, ossia quello di recuperare soldi o beni oppure recapitare citazioni in tribunale e/o ingiunzioni e “Mille Modi per sopravvivere”, nella quale vedremo situazioni al limite in cui le persone lottano faccia a faccia sospesi tra la vita e la morte.

Explora sarà anche on line: il sito internet ufficiale del canale, www.exploratv.it ospiterà news, approfondimenti, gallery fotografiche, video, casting on line ed interviste ai protagonisti.

EXPLORA

LE PRODUZIONI DI EXPLORA

 

CAFE’ RACER

Arriva su Explora la prima produzione del nuovo canale maschile di De Agostini Editore

Bruno e Fausto apriranno le porte dell’officina “Cafe’ Twin” per accogliere proprietari e moto per rimetterli a nuovo!


Quando c’è bisogno di qualcosa da cui ripartire, quando bisogna ritrovare il giusto ritmo per affrontare i problemi di tutti i giorni… Comincia Cafè Racer

 

Dal 2 dicembre, ogni martedì alle 21.00 su Explora (Sky, 415)

Con Bruno Brunetta e Fausto Capraro

 

“Cafè Racer” è una serie che fa della moto una filosofia di vita. Un programma che ci fa entrare da Cafè Twin, un’officina molto particolare, perché Cafè Twin non è una semplice officina ma è anche un salotto e un laboratorio sartoriale in cui Bruno, il responsabile e il meccanico Fausto accolgono i loro ospiti, parlano con loro e capiscono di che moto hanno bisogno per ritrovare la giusta grinta per rimettere in azione gli ingranaggi della vita! L’ospite di ogni puntata viene accolto e spronato ad aprirsi e a raccontare la propria vita. Vedremo come, sotto le abili mani dei proprietari dell’officina, dei veri e propri ferri vecchi saranno rimessi a nuovo e, con uno stile unico e armonioso, torneranno a cavalcare l’asfalto!

“Cafè Racer”, però, non è semplice “customizzazione”, alla base c’è una vera e propria filosofia della motocicletta; la moto diventa un modo per ripartire, per cambiare la propria vita, lo specchio del proprio carattere, un qualcosa da indossare… Come si indossa un vestito! Basterà un semplice giro di inaugurazione e, inforcato il casco, il protagonista della puntata riuscirà a lasciarsi tutto alle spalle e… Ripartire da zero!

caferacer

 

MORTI E STRAMUORTI

su Explora arriva il primo docu-reality italiano che segue una famiglia che gestisce un’agenzia di pompe funebri

“Morti e Stramuorti” è il rivoluzionario programma televisivo che abbatte anche l’ultimo tabu’: la morte, esorcizzandola attraverso l’infallibile arte della napoletanità

 

In onda il 24 dicembre alle 21.00 su Explora (Sky, 415)

Chi è la famiglia più folle, allegra e divertente di Napoli? Incredibile ma vero… e’ la famiglia Dell’Anno, da tre generazioni titolare di una delle agenzie di pompe funebri più antiche della città!  Un’autentica famiglia di schiattamuorti… i becchini napoletani!

“Morti e Stramuorti” è la nuovissima docu-fiction di produzione originale Italiana, che abbatte per la prima volta anche l’ultimo tabù, affronta la morte, esorcizzandola attraverso l’arma infallibile della napoletanità. Le storie saranno sempre declinate sul filo dell’ironia, senza mai essere dissacranti nei confronti della morte, verso la quale tutti i protagonisti (per scaramanzia napoletana ed educazione) portano infinito rispetto. I Dell’Anno sono dei veri funeral planners! pensano proprio a tutto, dalla preparazione della salma fino al trasporto al Camposanto, alla cremazione…un lavoro che fanno con serenità e un pizzico (per quanto possibile) d’ironia. “Morti e stramuorti” è un programma rivoluzionario che rende umano un lavoro da sempre fonte di paura e pregiudizio, dimostrando attraverso l’ironia che gli schiattamuorti possono essere più vivi che mai! L’azienda Dell’Anno è formata da una grande famiglia di 15 persone, si trova a San Giovanni a Teduccio ed è gestita da Umberto con i tre figli, Francesco, Massimo e  Mirco. I proprietari sono coadiuvati da 5 fidi schiattamuorti di “razza”: Federico (O’ Caposquadra), Lello (O’ bello), Antonio (O’ Jolly), Gabriele (O’ Sciupafemmine), Aziz (O’Marocchino).

 

LE SERIE DI EXPLORA

 

LA MORTE TI FA BOSS

Dal 17 dicembre, ogni mercoledì alle 21.00 su Explora (Sky, 415) 

 

Explora inaugura ogni mercoledì sera una nuova fascia di palinsesto, la fascia Funeral, dedicata all’estremo saluto. In arrivo da BBC una nuova serie dal titolo “La morte ti fa boss” nella quale verrà esplorata una delle professioni più “delicate” che una persona possa svolgere: l’impresario di pompe funebri. “Quali segreti nasconde questa professione?” “La morte ti fa boss” sara’ un’emozionante sguardo all’interno delle più grosse agenzie di pompe funebri della Gran Bretagna, alcune che si tramandano da padre in figlio ed altre invece totalmente nuove che si affacciano in un panorama lavorativo così complesso e particolare. Sono molteplici le tipologie di funerali richieste dalle persone: nella serie seguiremo ad esempio le vicende di un’agenzia che deve seppellire un defunto di fede musulmana in accordo con le leggi dell’Islam oppure seguiremo la preparazione di un funerale per persone di fede cattolica intransigenti oppure ancora i funerali di persone che non vogliono essere sepolte con rito religioso. Sono moltissime le tradizioni e i rituali che si compiono quando una persona muore e moltissime e variegate anche le reazioni. Tutto questo sarà oggetto della nuova serie in onda su Explora da mercoledì 17 dicembre.

 

REPO GAME – GIU’ LE MANI DALLA MIA MACCHINA!

Dal 1° dicembre, dal lunedì al venerdì alle ore 19.50 su Explora (Sky, 415) 

“Repo Game – Giu’ le mani dalla mia macchina” è un reality game adrenalinico che dà una chance agli automobilisti che non sono in regola con i pagamenti di bollo, assicurazioni, multe e le cui macchine sono destinate al sequestro. I due conduttori, Josh Lewis e Tom DeTone sono dei veri agenti del recupero crediti che offriranno ai malcapitati la possibilità di riscattare la propria auto accettando di partecipare a un quiz di cultura generale e rispondendo esattamente ad almeno 3 domande su 5. Le domande variano dalla musica alla politica, dalla storia all’attualità fino alla natura, alla letteratura e alla scienza. “Com’era vestito Michael Jackson nel videoclip di Thriller?” o “Quali sono stati gli ultimi 3 presidenti Repubblicani negli Stati Uniti?” “Chi erano e come si chiamavano i tre moschettieri di A. Dumas?” Queste sono alcune delle domande presenti nel nuovo quiz di Explora.  “Repo Game – Giù le mani dalla mia macchina” si svolge sempre per strada, all’aperto, per le vie delle città, creando tantissime situazioni d’ilarità e attirando l’attenzione di tutta la comunità che come vedranno in telespettatori del canale parteciperà attivamente e con passione alle vicende dei protagonisti, talvolta parteggiando talvolta prendendo in giro gli automobilisti in gara. Durante il quiz un grosso carro attrezzi solleva la macchina del concorrente sempre di più se le risposte sono sbagliate mentre la abbassa e la “rimette in strada” se le risposte dovessero essere corrette.

 

A TUTTI I COSTI

Da sabato 20 dicembre, ogni sabato alle 21.00 su Explora (Sky, 415)

Uno dei mestieri più difficili al mondo è sicuramente quello di recuperare soldi o beni oppure quello di recapitare ingiunzioni o citazioni in tribunale alle persone. “Quali reazioni scatenano questi lavori nei destinatari?” lo scopriremo su Explora in “A Tutti i costi “ la serie nella quale vedremo come questo tipo di attività possano scatenare ire, collera e talvolta zuffe tra i mittenti e i destinatari delle missive.  La serie ci farà vedere le reazioni ma anche le emozioni sia di chi lavora sia di chi riceve queste visite, davvero poco piacevoli.  Nella serie seguiremo le vicende degli agenti di recupero crediti della North Carolina Ron Shirley, Amy Shirley e Bobby Brantley, del cancelliere della Corte di New York Bryan McElderry, del poliziotto del South Carolina Shawn Abron, dell’addetta ai parchimetri Jackie Pucci, del garante per la cauzione dei criminali del carcere della Florida Harold Jackson, del capo della sicurezza per il “Ring Of Honor” della Pennsylvania Zach Yeager e di moltissime altre persone che ogni giorno si trovano alle prese con situazioni lavorative di questo tipo.

 

MILLE MODI PER SOPRAVVIVERE

Da giovedì 18 dicembre, ogni giovedì alle 21.00 su Explora (Sky, 415)

Puo’ capitare nella vita di trovarsi in  situazioni estreme, momenti in cui ci si trova faccia a faccia tra la vita e la morte. “Come si puo’ sopravvivere?” “Quanti modi esistono per salvarsi?” Questa nuova serie in onda su Explora farà conoscere al pubblico situazioni, ma soprattutto modi per “cavarsela” sempre anche in condizioni davvero al limite. Con l’aiuto di esperti e di “sopravvissuti” il pubblico scoprirà e assisterà ad imprese davvero estreme. Qualche esempio? Come sopravvivere ad un morso di un serpente velenoso? alla furia di un uragano? al mare mosso che provoca il rovesciamento di un’imbarcazione? Tutte le risposte ogni giovedì in prima serata su Explora!

 

BANCO DEI PUGNI

Ogni mercoledì alle 21.50 su Explora (Sky, 415)

Tutti i giorni alle 00.00 su Explora (Sky, 415)

Questa serie racconta tutte le “pazzie” che accadono ogni giorno in un banco dei pegni di Detroit. In un periodo in cui i creditori hanno stretto la cinghia e bloccato i crediti, gli abitanti di Detroit sanno che possono sempre contare sull’American Jewelry and Loan, ‘la banca dei lavoratori’. La famiglia Gold e i suoi dipendenti non sanno mai cosa aspettarsi dai clienti che arrivano ogni giorno e spesso i conflitti sono davvero accesi. Il programma ci catapulta nel folle mondo dei banchi dei pegni e ci racconta di persone che passano continuamente dal ruolo di vittima a quello di carnefice e viceversa. Ogni oggetto “impegnato” ha una storia da raccontare e nel nostro “Banco dei pugni” ci sono almeno 40mila storie da raccontare

 

A TUTTO GAS

Ogni martedì alle 22.00 su Explora (Sky, 415)

Per 51 settimane all’anno la piccola e assonnata cittadina di Sturgis, in South Dakota, conta appena 6000 abitanti ma per una settimana all’anno si trasforma nella mecca per i motociclisti. Circa mezzo milione di bikers si radunano in città per il rally più leggendario del mondo. Michael Ballard, proprietario del più grande locale per motociclisti d’America, ha solo 8 giorni per guadagnare i soldi che gli servono per vivere tutto l’anno. Se non dovesse guadagnarli durante questa settimana, sarà costretto a chiudere l’attività, quindi ogni trovata è lecita: da un corsa di Harley Davidson nel deserto, a una serata hot in compagnia di pole dancer molto disponibili. Personaggi forti e storie avvincenti in un mix di follia e voglia di vivere al massimo.

 

ORO NERO

Ogni sabato alle 22.00 su Explora (Sky, 415)

“Oro nero” racconta le vicende di una movimentata ditta che estrae petrolio nel Midland in un momento delicato in cui il prezzo del greggio è crollato da 120 a 80 dollari al barile. Le ditte di trivellazione stanno chiudendo e il settore è in forte crisi, ma se c’è un uomo che sa come fare profitti in questi tempi davvero duri, questi è sicuramente Autry Stephens, a capo di un gruppo di scapestrati con personalità oscillanti come il prezzo del petrolio. La squadra deve trapanare 4 pozzi in 2 mesi, altrimenti tutti perderanno il lavoro e la società andrà in fallimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here