Diva Universal festeggia i 60 anni di regno di Elisabetta II

Diva Universal festeggia i 60 anni di regno di Elisabetta II | Digitale terrestre: Dtti.it

É il 6 febbraio del 1952 quando Elizabeth Alexandra Mary, primogenita del Duca e della Duchessa di York, diventa Elisabetta II, Regina di Gran Bretagna e dell’Irlanda. In occasione del Diamond Jubilee della Corona, Diva Universal (SKY – Canale 128) la celebra dedicandole lo speciale Donne nel Mito, il tradizionale spazio riservato alle figure femminili chiave della storia.

L’appuntamento è per lunedì 6 febbraio alle ore 21.00.

Attraverso immagini, appassionanti interviste e dando voce ad esperti quali Antonio Caprarica (corrispondente a Londra per la Rai) e Lina Sotis (giornalista  ed autrice del libro “Bon Ton”),  il Canale ripercorre la vita della donna che ha guidato il Regno più longevo della storia di Inghilterra, seconda solo alla Regina Vittoria.

Donne nel mito è la serie di brevi pillole prodotte da NBC Universal Global Networks Italia per svelare l’altra parte della storia, quella scritta dalle donne, rivelata dalle sue protagoniste: da Lady Diana a Maria Callas, da Jacqueline Kennedy a Margaret Thatcher. Vite straordinarie ed intense di figure femminili che hanno saputo toccare i cuori e suscitare l’ammirazione del mondo. Un compendio dedicato alle donne di sempre e raccontato con l’eleganza che contraddistingue il Canale.

DONNE NEL MITO – ELISABETTA II

Elizabeth Alexandra Mary nasce a Londra il 21 aprile 1926. La sua è un’infanzia stimolante e contrassegnata dall’approfondimento degli interessi più svariati: letteratura, teatro, arte e musica. All’età di soli diciotto anni diventa Consigliere di Stato, figura chiave in Inghilterra perchè ha il compito di affianca il Re nelle decisioni importanti. Per fare pratica nella politica, incontra settimanalmente il Primo Ministro per discutere le scelte concernenti gli affari del Commonwealth. Nel 1945 Elisabetta convince il padre a consentirle di partecipare personalmente allo sforzo per la Seconda guerra mondiale. Si unisce così al Servizio Ausiliare Territoriale. Secondo Subalterno Elisabetta Windsor, viene addestrata come autista e, pochi mesi dopo, promossa a Comandante Onorario Junior. Il 20 novembre del 1947 si sposa con un suo lontano cugino, il Duca di Edimburgo Philip Mountbatten. Nel 1952, durante un viaggio intorno al mondo, il padre Re Giorgio VI muore ed Elisabetta si trova catapultata su uno dei troni più importanti del mondo. La sua incoronazione ha luogo un’anno dopo, il 2 giugno 1953, alla presenza di tutti i rappresentati politici della Bretagna. Dal suo matrimonio nascono ben quattro figli: il notissimo Principe Carlo, il Principe Andrea, la Principessa Anna e il Principe Edoardo.

Oggi circa 125 milioni di persone nel mondo sono suoi sudditi. Il suo Regno ha visto 13 primi ministri britannici e decisamente ben più numerosi primi ministri e governatori dei rispettivi Stati aderenti al Commonwealth.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *