Nassirya: 10 anni dalla strage, programmazione speciale su Discovery World

Nassirya: 10 anni dalla strage, programmazione speciale su Discovery World | Digitale terrestre: Dtti.it

Dal 9 al 23 novembre ogni sabato a partire dalle 21:00 su DISCOVERY WORLD (Mediaset Premium canale 341) “NASSIRYA: 10 ANNI DALLA STRAGE”: la programmazione speciale dedicata al ricordo del tragico attentato che dieci anni fa ha portato alla morte di 19 italiani in Iraq.

Il 12 novembre 2003 è una giornata che sconvolge l’Italia intera. A Nassiriya sono le 10:40 quando un camion cisterna pieno di esplosivo salta in aria davanti alla base italiana della Msu (Multinational Specialized Unit) di stanza in Iraq. L’esplosione del deposito di munizioni provoca la morte di diverse persone.

Il bilancio delle vittime è terribile e ben 19 italiani perdono la vita nell’attentato: 12 militari dell’Arma dei Carabinieri, 5 militari dell’Esercito e 2 civili.

In occasione del decimo anniversario della Battaglia di Nassiriya, combattuta dal 23 marzo al 2 aprile 2003, entriamo nel cuore del conflitto con la programmazione speciale “NASSIRYA: 10 ANNI DALLA STRAGE”. Tanti punti di vista e momenti fondamentali della Guerra in Iraq.

nassirya

9 NOVEMBRE:

ore 21:00 – Adrenalina e tensione alle stelle con “ARTIFICIERI IN AFGHANISTAN” con le operazioni di un gruppo di artificieri impegnati a disinnescare un ordigno trovato su un’importante via di rifornimento, nella zona controllata dai Talebani.

ore 21:55 – In “UNITÀ ANTI TERRORISMO” alcuni agenti sotto copertura sveleranno come siano riusciti a sventare attacchi contro gli Stati Uniti d’America,  grazie a un instancabile lavoro e grande attenzione ai particolari.

 

16 NOVEMBRE:

ore 21:00 – Secondo episodio di “Artificieri in Afghanistan”

ore 21:00 – In “Zero Hour” l’operazione “Alba Rossa”, l’ultima ora del raid ad opera delle forze militari USA attraverso le testimonianze di un iracheno musulmano.

 

23 NOVEMBRE:

ore 21:00 – Terzo appuntamento con “Artificieri in Afghanistan”

ore 21:00 – Torna “Unità anti terrorismo”

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *