Il documentario “Notte di terrore a Parigi” in prima tv su Rete4

La prima visione assoluta del documentario “Notte di terrore a Parigi” (tit. or. Attentats du 13 novembre: enquête sur une nuit tragique, per la serie d’inchiesteZone Interdite, in onda su M6), ricorda – ad un anno esatto dagli eventi – la strage del Bataclan e gli attentati di Parigi del 13 novembre 2015.

A pochi giorni dall’annuncio degli inquirenti di aver identificato la mente degli attentati – il jihadista belga-marocchino Oussama Atar, alias Abou Ahmad – la rete diretta da Sebastiano Lombardi propone il documento alle ore 24.00, di domenica 13 novembre, per ricordare la sera in cui, durante un concerto degli Eagles of Death Metal, lo storico teatro parigino è stato oggetto di un feroce attacco terroristico dell’Isis, che ha registrato 93 vittime.

Di Christian Huleu, uno dei più esperti narratori francesi, “Notte di terrore a Parigi” è un documentario eccezionale, realizzato in base ad informazioni esclusive e ricostruzioni 3D, che aiutano il telespettatore a decifrare gli attacchi omicidi che hanno colpito Parigi e la sua periferia, mettendo in luce la spirale infernale che ha coinvolto migliaia di persone in uno scenario fino ad allora impensabile.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *