Il Posto delle Fragole – gli artisti e le città, dal 13 Gennaio su Sky Arte HD

Il Posto delle Fragole - gli artisti e le città, dal 13 Gennaio su Sky Arte HD | Digitale terrestre: Dtti.it

Jannis Kounellis e Cesare Pietroiusti, Maria Morganti e Serse Roma, Letizia Cariello e Adrian Paci, Michelangelo Pistoletto e Marzia Migliora. Sono gli artisti che, da domenica 13 gennaio alle 21.10, condurranno gli spettatori di SKY Arte HD in una visita alle loro città, raccontandole attraverso i luoghi per loro più significativi, quelli che nel programma televisivo vengono definiti “Il Posto delle Fragole”. Al termine di ogni puntata, l’artista porta lo spettatore nel suo “posto delle fragole” prediletto, descrivendolo attraverso un filmato che egli stesso realizza. Questo personale racconto sarà visibile in esclusiva sul sito di illycaffè, al link www.illy.com/ilpostodellefragole.

Il programma “Il Posto delle Fragole” nasce da un’idea di Riccardo Crespi e si concretizza nel progetto ideato dalle case di produzione Mare Mosso e Puntodoc in collaborazione con illycaffè.

L’esperienza professionale delle studio visit, comunemente praticata da curatori e galleristi, viene qui trasferita al pubblico televisivo, tramite l’incontro con l’artista e il suo lavoro nello spazio privato dello studio, ma anche nei luoghi del suo quotidiano che hanno ispirato o influenzato la sua opera.

“Il posto delle fragole dà voce agli artisti – dichiara Roberto Pisoni, Direttore di Sky Arte HD –  va alla scoperta del loro lavoro quotidiano e indaga i rapporti con la realtà che li circonda senza mediazioni. Un punto di vista interno e appassionato, impreziosito da un linguaggio visivo moderno, che è perfettamente in linea con uno degli obiettivi principali di Sky Arte Hd: raccontare l’arte contemporanea italiana in modo nuovo e originale”. 

Secondo Riccardo Crespi, che ha costituito il comitato scientifico (Carlo Bach, Arabella Natalini, Gabi Scardi, Adelina Von Furstenberg e Antonio Somaini) incaricato della selezione degli artisti, “Il programma delinea un cammino artistico e antropologico che tocca anche l’architettura, il costume e la cultura in generale; ci conduce nella dimensione privata dell’artista che racconta come nasce il suo lavoro, le sue passioni e sensibilità. Un viaggio nei suoi luoghi, a volte sconosciuti, altre noti a tutti, ma osservati da un punto di vista personale con il loro carico di storia e valori, che dà una chiave di lettura dell’arte e anche del mondo attraverso gli occhi del protagonista”.

“Da vent’anni illycaffè porta l’arte nel nostro quotidiano, con le tazzine d’artista illy Art Collection, lavorando fianco a fianco con artisti affermati ed emergenti, sostenendo grandi eventi e mostre internazionali. Un semplice gesto come il bere un caffè si trasforma così in un’esperienza estetica completa, visiva e tattile, di contatto con l’arte contemporanea: la bontà si lega alla bellezza, realizzando l’ideale di perfezione che la filosofia greca definiva kalokagathia. Con Il Posto delle Fragole facciamo un ulteriore passo, portando lo spettatore nel quotidiano dell’artista, nei luoghi e nelle abitudini da cui nasce la sua opera, per comprendere appieno la genesi dell’atto artistico”, dichiara Carlo Bach, direttore artistico di illycaffè.

Jannis-Kounellis

Calendario delle puntate

A partire dal 13 Gennaio 2013.

Prima Visione ogni domenica alle 21:10 su SKY Arte, Canale 130 e 400 di SKY:

  • La Roma di Jannis Kounellis e Cesare Pietroiusti (13 Gennaio)
  • Venezia e Trieste raccontate da Maria Morganti e Serse Roma (20 Gennaio)
  • Milano vista con gli occhi di Letizia Cariello e Adrian Paci (27 Gennaio)
  • Biella e Torino secondo Michelangelo Pistoletto e Marzia Migliora (3 Febbraio)

 

Credits

La direzione creativa è di Luca Lucini e Mauro Belloni (Maremosso).

Maremosso crea e produce storie per il cinema e per la televisione e lavora in co-produzione con aziende e brand. Maremosso ha appena ricevuto il Premio Speciale della Giuria e il Premio Todeschini al Festival del cinema di Annecy.

Puntodoc ha prodotto tra gli altri per Mediaset, Sky, Raitrade, Focus, Tim, Eni, Terna, Ferrero, Coni, CAI e ha creato “MNEO archivio italiano della Memoria”.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *