Su DoveTv “Facciamo due passi” chiude la prima stagione in Liguria e Valle D’Aosta

Al via su DoveTv "Facciamo due passi" con Adriano Favre  | Digitale terrestre: Dtti.it

Quanto ne sapete di trekking? E di quell’Italia che è possibile conoscere solo camminando, camminando? Protagonisti della nuova produzione originale di DoveTv (Sky canale 412) – in onda ogni giovedì dalle 22.00 – sono i sentieri di montagna.

Adriano Favre, guida alpina ed esperto di spedizioni himalayane, incontrerà in ogni puntata una guida locale con cui percorrerà un sentiero alla scoperta della natura del luogo. Camminando insieme a loro, scopriremo i segreti del trekking: la preparazione fisica necessaria, l’abbigliamento più adatto e l’alimentazione consigliata. Inoltre, Adriano ci insegnerà a leggere le cartine e a orientarci sulle montagne, risolvendo eventuali problemi di percorso.

Nella puntata in onda giovedì14 marzo alle ore 22:00 Adriano parte da Noli, in provincia di Savona per raggiungere Varigotti durante un trekking a picco sul mare, immerso nella macchia mediterranea.

Dalle 22.30, una nuova puntata in cui Adriano ci porta in Val D’Ayas in Val d’Aosta, a quota 2066, per arrivare al Palon di Resy a 2676 metri di altezza: un eccezionale balcone panoramico sui ghiacciai di Verra e sulle cime Breithorn. Ospite della puntata Simone Origone guida alpina e campione del modo di KL.

facciamo-2-passi

 

Ti potrebbe interessare:

One thought on “Su DoveTv “Facciamo due passi” chiude la prima stagione in Liguria e Valle D’Aosta

  1. Salve sono mariangela e ho seguito tutte le puntate di facciamo due passi con Adriano Favre, devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa dal programma e dalla semplicità con la quale sono state condotte tutte le trasmissioni, capaci di avvicinare all’escursioni persone pigre come me. Mi piacerebbe che per le prossime puntate, se sono già in programma, poteste dedicarne qualcuna alla catena del Montalbo. Un territorio bellissimo che vale la pena visitare e che non si riesce a far conoscere al grande pubblico degli escursionisti e amanti della montagna, poichè nessuno finora è stato in grado di prendersi carico della sua promozione. Mi piacerebbe sapera cosa si deve fare per poter invitare la vostra squadra per le riprese e sarei io stessa disponibile ad ospitarne i componenti se accetaste l’invito. Potrebbe essere una partita persa ma me la gioco comunque e in attesa di una vostra risposta saluto cordialmente Mariangela Dui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *