Dal 12 settembre ogni lunedì alle 21.00 arriva in anteprima assoluta in Italia su FOX (canale 111 di Sky) TORCHWOOD – MIRACLE DAY, saga fantascientifica inglese, spin-off della serie cult anni ‘60 Doctor Who. Torchwood, che è infatti l’anagramma di Doctor Who,segue le vicende di una organizzazione segreta con sede nel sottosuolo di Cardiff, dedita ad indagare su avvenimenti di origine extraterrestri e innaturali.

La serie, nata dalla co-produzione tra il network statunitense Starz e la britannica BBC, pur mantenendo lo stesso concept di Dr. Who si rinnova con un cambio di location, che vede lo spostamento della squadra dal Galles alla  California.

Vedremo così la squadra capitanata dal mitico Jack Harkness (John Barrowman, Doctor Who, Gli Intoccabili)indagare su uno sconvolgente fenomeno: in tutto il mondo nessuno muore più. Infatti, nonostante le persone si ammalino, nessuno muore ed altre continuano a nascere portando conseguenze devastanti, come il boom della popolazione e la conseguente assenza di risorse per il pianeta.

Ad indagare su questo straordinario fenomeno che non può essere classificato come di origine del tutto naturale, sarà l’agente della C.I.A. Rex Matheson  (Mekhi Phifer, il Dr. Pratt in E.R.), che con una corsa contro il tempo indagherà sull’ipotesi di un complotto a livello internazionale, affiancato dai componenti dall’antica e segreta organizzazione gallese Torchwood.

Queste le premesse di TORCHWOOD – MIRACLE DAY che ha debuttato negli Stati Uniti lo scorso luglio su Starz e che in Inghilterra è stato trasmesso da BBC One riscuotendo un buon risultato di pubblico e critica anche se non sono mancate le polemiche in seguito alla scelta da parte della rete inglese di censurare una scena di sesso gay che vede coinvolto il protagonista, il Capitano Jack. In Italia, Fox manderà in onda la puntata nella sua versione integrale.

FOX è solo su Sky (canale 111)

www.foxtv.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here