MasterChef Italia: la stagione 5 in chiaro su TV8

Da domenica 4 settembre alle 21.15 in esclusiva in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre) la quinta edizione del talent show culinario che ha rivoluzionato il genere diventando un appuntamento imperdibile per gli amanti della cucina e dell’intrattenimento di qualità.

Tra le novità della quinta stagione di MasterChef Italia la new entry,Antonino Cannavacciuolo. Lo chef partenopeo dall’invidiabile palmares (due stelle Michelin, tre cappelli della Guida dell’Espresso, tre forchette del Gambero Rosso) si aggiunge a un dream team d’eccellenza: il pluristellatoBruno Barbieri, il fuoriclasse della cucina italiana Carlo Cracco e l’imprenditore italoamericano Joe Bastianich, bandiera della gastronomia italiana negli Stati Uniti.

 

Oltre 18 mila gli aspiranti chef che si sono candidati per uno dei 20ambitissimi grembiuli: un posto nella cucina di MasterChef mai così conteso. Per la prima volta a MasterChef un supercasting attende nella prima puntata 150 cuochi amatoriali, che hanno affrontato sotto gli occhi dei giudici le prime prove: solo i 20 che supereranno le eliminatorie, il live cooking, primo incontro-scontro con la giuria, e l’avvincente prova ambientata nell’Hangar entreranno di diritto all’interno della cucina più famosa d’Italia. Ci vorrà forza di volontà, passione, personalità e un’elevata competenza culinaria per sbaragliare la concorrenza.

Da questo momento in poi si entra nel vivo della gara con le prove cult del format che si prospettano più ardue e insidiose. I 20 aspiranti chef non avranno vita facile: si dovranno fare strada sotto gli occhi dei quattro giudici tra Mystery Box, Invention Test, Pressure Test sempre più complicati e Prove in esterna ancora più spettacolari. Mai come quest’anno i concorrenti si dovranno dimostrare versatili e pronti a tutto e cucinare per un pubblico esigente e composito. In ogni prova le materie prime migliori saranno sempre un elemento fondamentale e i concorrenti dovranno dimostrare grande creatività nell’utilizzare gli ingredienti delle tradizioni locali italiane e internazionali.

Alla fine solo il più meritevole raggiungerà l’ambito premio finale: il titolo di quinto MasterChef d’Italia, oltre ai 100.000 euro in gettoni d’oro e l’opportunità di pubblicare un libro di ricette originali edito da Baldini & Castoldi.

Anche la quinta stagione di MasterChef Italia è stata realizzata nel rispetto delle risorse alimentari messe a disposizione dei concorrenti e con grande attenzione agli sprechi e al recupero degli avanzi inutilizzati. Grazie anche alla consulenza di Last Minute Market sono stati ottimizzati i processi di recupero delle materie prime e diversi kg di eccedenze sono stati ridistribuiti ad una rete di enti caritatevoli di Milano: nella sola quinta edizione 1800 kg di frutta e verdura, 65 di uova e latticini, 110 di cibo secco, 120 di farine, 200 di carne e pollame e 400 litri di panna e latte.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *