Da Sabato 2 Febbraio su BBC Knowledge i più grandi predatori del pianeta: “Letali a 360 gradi”

Da Sabato 2 Febbraio su BBC Knowledge i più grandi predatori del pianeta: "Letali a 360 gradi" | Digitale terrestre: Dtti.it

Deadly-60-animali-letaliProsegue l’impegno da parte di BBC Knowledge nel presentare al pubblico italiano il meglio del talento britannico. A febbraio, Steve Backshall (Deadly 60: animali letali) lancerà il nuovo programma dal Quartier Generale Letale, lo studio virtuale da dove condividerà con i telespettatori alcune tra le più straordinarie immagini di storia naturale mai realizzate, mostrate al grande pubblico di BBC Knowledge per la prima volta in occasione del lancio di Letali a 360 gradi.

Nei 13 episodi che compongono questa serie – in onda in prima visione assoluta su BBC Knowledge dal 2 febbraio alle ore 13:00 (canale 332 del digitale Mediaset Premium) – i telespettatori italiani potranno vedere i più grandi predatori al mondo finalmente protagonisti della scena, mentre Steve ricreerà e analizzerà, con precisione forense, tre esilaranti battute di caccia in cerca di questi predatori.

Con l’ausilio della tecnologia touch screen interattiva, Steve presenterà le tre azioni di caccia suddivise nelle loro diverse fasi, mentre tre straordinari predatori inseguono delle prede molto astute e piene di risorse, inscenando tre epiche battaglie per la sopravvivenza.

Dagli uccelli rapaci ai serpenti velenosi passando per grandi felini, squali e coccodrilli, Steve indaga cosa si cela sotto le piume, le pellicce e le squame dei temuti predatori, rivelando le verità nascoste responsabili dell’agire di questi animali.

Deadly 360: Programme 6

Grazie alle speciali tecniche grafiche e allo slow-motion, alle carte geografiche e alla strumentazione di ingrandimento e di riavvolgimento, ai tantissimi animali in carne ed ossa e a quelli non più vivi, di cui rimane solo lo scheletro e le immagini in 3D generate al computer – questo programma spiega perché i predatori riescono così spesso a catturare le loro prede e le ragioni dei loro fallimenti.

Steve Backshall ha dichiarato: “In Letali a 360 gradi incontro i predatori direttamente nel loro habitat naturale, ma faccio anche un passo oltre: in questa serie utilizziamo varie tecnologie di ultima generazione che permettono di “infilarsi sotto la pelle” delle creature più affascinanti della terra, con l’intento di osservarne l’anatomia, capirne il comportamento e analizzarne le speciali abilità di caccia. Si tratta di una un’analisi a 360 gradi delle strategie di caccia nel mondo degli animali selvaggi.”

Deadly 360: Programme 10

Nei primi episodi…

Episodio 1 – Gli uccelli rapaci In questo episodio un ordinario piccione cittadino sfida l’animale più veloce del mondo: il falco pellegrino. Una lepre bianca cerca di superare un’enorme aquila reale, mentre un falco pescatore, con la sua vista acutissima, ha puntato un pesce molto scivoloso, l’halibut.

Episodio 2 – I canidi  Nel secondo episodio un gruppo di lupi grigi userà la propria intelligenza per sfidare un enorme alce, armato di corna. Il raro lupo etiope fiuta un roditore scavatore, la talpa gigante, mentre i licaoni uniscono le loro forze per cercare di stare al passo con un impala.

Episodio 3 – Squali e mante Nel terzo episodio uno squalo tigre gigante cerca di cogliere di sorpresa un ignaro uccello marino, l’albatros; la razza elettrica è in cerca del pesce che popola la barriera corallina e un gabbiano coraggioso sfida il più grande predatore marino: il grande squalo bianco.

Episodio 4 – Vespe e ragni Nel quarto episodio, Steve analizza tre battute di caccia tenutesi nel mondo in miniatura delle vespe e dei ragni. Il ragno Leucorchestris va a caccia di formiche delle dune, insetti due volte più grandi di lui, utilizzando una copertura che lo rende invisibile. Trenta calabroni asiatici giganti combattono contro trentamila api mellifere. Infine, una vespa parassita va a caccia di un ragno di colore dorato da usare come cibo vivo per i cuccioli che devono ancora nascere. Tre predatori. Tre prede. Chi sarà il vincitore?

Episodio 5 – I coccodrilli Nel quinto episodio , Steve ricostruisce tre battute di caccia straordinarie, protagonisti sullo schermo alcuni dei coccodrilli più letali del nostro pianeta. Il coccodrillo del Nilo cerca di sorprendere un branco di ignari gnu, mentre l’acrobatico caimano va a caccia dei pesci marini più pericolosi, i piranha. Infine un pipistrello pteropodide affronta il coccodrillo più grande del mondo: il coccodrillo marino.

Deadly 360

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *