Serie A, giornata 26: orari diretta tv su Mediaset Premium

Serie A, giornata 26: orari diretta tv su Mediaset Premium | Digitale terrestre: Dtti.it

Il turno infrasettimanale di Coppe ha condizionato i risultati della 25esima giornata che ha visto la sconfitta della Juventus all’Olimpico di Roma e il pareggio casalingo del Napoli bloccato dalla Sampdoria sullo 0-0. Il “più quattro” conservato su chi insegue permette dunque ai campioni d’Italia di programmare al meglio, anche dal punto di vista mentale, l’avvicinamento alla trasferta dell’anno in campionato, a Napoli, il 1° marzo. La Juventus deve approfittare subito dello sbandamento napoletano e della prossima partita con il Siena, per guadagnare ulteriormente in classifica, visto che poco più in là incombe l’insidia Champions. I bianconeri hanno infatti dimostrato una certa fragilità nel gestire l’impegno immediatamente successivo ad una gara europea da dentro o fuori. Dal canto suo il Napoli ha letteralmente gettato al vento una grandissima occasione per minare molte delle sicurezza juventine, ma guardando il bicchiere mezzo pieno, in casa azzurra si potrebbe comunque parlare di un punto guadagnato in classifica, con lo scontro diretto da giocare in casa. Lunedì in posticipo, il Napoli farà visita all’Udinese, il cui rendimento è in calo, e se vuol fare quel balzo in avanti che non è ancora riuscito a fare, deve portare a casa una vittoria.

Dopo l’anticipo Palermo-Genoa, apre la domenica di Serie A, il confronto a Marassi tra laSampdoria, che con tre vittorie e tre pareggi all’attivo, ha cominciato alla grande il nuovo anno, risalendo in classifica e il Chievo, che invece ha avuto un andamento altalenante. La Fiorentina, ringalluzzita dalla vittoria sull’Inter, deve confermarsi a Bologna, per continuare la rincorsa al terzo posto. Il Parma riceve il sorprendente Catania che, con la salvezza ormai in cassaforte, inizia a sperare in una qualificazione europea. La Roma, rinata dalla cura Andreazzoli, gioca sul difficile campo dell’Atalanta, a cui servono preziosi punti salvezza. Dopo l’importante successo ottenuto a Pescara, il Cagliari, continua la corsa alla salvezza ospitando il Torino, che dopo la vittoria sull’Atalanta, ha scavalcatoin classifica tutte le dirette concorrenti per non retrocedere. Chiudono il quadro, il match clou, Inter-Milan ed i posticipi del lunedì, Udinese-Napoli e Lazio-Pescara.

 

Roma vs. Juventus
Ecco il programma della 26esima giornata su Premium Calcio:


Sabato 23  febbraio

Palermo-Genoa, ore 20.45, su Premium Calcio e Premium Calcio HD (disponibile anche su Premium Play)

Domenica 24 febbraio
Diretta Premium, ore 15.00, su Premium Calcio  (disponibile anche su Premium Play)
Juventus-Siena, ore 15.00, su Premium Calcio 1 e Premium HD (disponibile anche su Premium Play)
Atalanta-Roma, ore 15.00, su Premium Calcio 2  (disponibile anche su Premium Play)
Bologna-Fiorentina, ore 15.00, su Premium Calcio 3
Cagliari-Torino, ore 15.00, su Premium Calcio 4
Parma-Catania, ore 15.00, su Premium Calcio 5

Inter-Milan, ore 20.45, su Premium Calcio e Premium Calcio HD (disponibile anche su Premium Play)

Lunedì 25 febbraio
Udinese-Napoli, ore 20.45, su Premium Calcio, Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD (disponibile anche su Premium Play)

Lazio-Pescara, ore 20.45, su  Premium Calcio e Premium Calcio HD (disponibile anche su Premium Play)

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *