Mediaset: nessun segnale di ripresa sulla pubblicità

Mediaset non vede segnali di ripresa nel settore della pubblicità in Italia e si aspetta anche una contrazione nel 2012 per tutto il mercato della pay tv, in cui però conta di guadagnare posizioni. Lo...

Mediaset non vede segnali di ripresa nel settore della pubblicità in Italia e si aspetta anche una contrazione nel 2012 per tutto il mercato della pay tv, in cui però conta di guadagnare posizioni.

Lo ha detto il vicepresidente Pier Silvio Berlusconi a margine della presentazione della versione di Mediaset Premium Play per l’iPad.

“Le cose stanno andando in linea con gli ultimi mesi, non ci sono segnali di ripresa ma non stanno neanche andando peggio”, ha dichiarato Berlusconi a una domanda sull’andamento della pubblicità.

Sul settore Premium il manager ha spiegato che “con la crisi gli italiani hanno poca voglia di spendere”.

“Il mercato della pay – tutta, anche il satellite – non crescerà quest’anno; anzi per la prima volta da quando è stata introdotta in Italia vedremo probabilmente una contrazione. Noi stiamo facendo di tutto per salvaguardare la nostra posizione, anzi stiamo guadagnando posizioni di mercato”, ha concluso Berlusconi.