“MTV News: Libia e la rivoluzione” miglior reportage lungo al Premio Ilaria Alpi

“Questo lavoro esprime tutto il potenziale del reportage “di lontananza”, vale a dire la capacità di un racconto filmato di rivelare dall’interno, attraverso una coralità di testimonianze “dal basso”, agli occhi del pubblico una realtà...

“Questo lavoro esprime tutto il potenziale del reportage “di lontananza”, vale a dire la capacità di un racconto filmato di rivelare dall’interno, attraverso una coralità di testimonianze “dal basso”, agli occhi del pubblico una realtà altrimenti inaccessibile a causa di una incolmabile distanza geografica ed esperienziale”.

Con questa motivazione “Mtv News – Libia: i ragazzi e la rivoluzione” – dedicate ai giovani libici in rivolta – sono state premiate come “miglior reportage lungo” alla 17esima edizione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi.

A vincere il prestigioso premio, il 18 giugno a Riccione, sono stati l’autore del reportage Gian Micalessin e Francesca Ulivi, Vice Direttore Responsabile Mtv News.

L’importante riconoscimento si aggiunge, tra gli altri, a quello vinto nel 2007, sempre Premio Ilaria Alpi, come miglior documentario lungo per “No Excuse Speciale: i capitani al world social forum” e quelli vinti nel 2009 per lo speciale “True Life: Lampedusa Porta d’Europa” (International Civis Media Prize come miglior documentario lungo e Premio Sodalitas per il giornalismo sociale come miglior documentario). Mtv Italia ha accolto con calore e grande soddisfazione questo nuovo riconoscimento, che conferma l’importanza di un lavoro d’informazione e approfondimento, in cui i giovani sono sempre i protagonisti in prima persona, svolto dalle Mtv News.

Mtv News è la testata di Mtv Italia che ha cambiato il modo di fare informazione per i ragazzi, raccontando la loro realtà in presa diretta, senza filtri e censure. Ogni settimana viene affrontato un macrotema legato al mondo giovanile, sviluppato con storie quotidiane, proposte sia in edizioni brevi che con speciali. Con “Libia: i ragazzi e la rivoluzione”, Mtv News ha, per la prima volta, oltrepassato i confini nazionali, per raccontare i giovani che vivono a 120 chilometri dalle coste italiane. Chi sono questi ragazzi che si sono ribellati contro il regime di Gheddafi; perché combattono, cosa li ha spinti alla rivolta; per quali ideali muoiono o mettono la loro vita al servizio del