Telecom Italia Media, Stella: Alcune attività no core Mtv andranno a Viacom

Nell’ambito del progetto di ristrutturazione di Mtv Italia, il 2012 vedrà il passaggio al socio Viacom di alcune attività ritenute no core, tra queste i canali Nickelodeon (per bambini), Comedy Central e i canali satellitari musicali...

Nell’ambito del progetto di ristrutturazione di Mtv Italia, il 2012 vedrà il passaggio al socio Viacom di alcune attività ritenute no core, tra queste i canali Nickelodeon (per bambini), Comedy Central e i canali satellitari musicali sulla piattaforma Sky. Lo ha affermato l’amministratore delegato di Telecom Italia Media, Giovanni Stella, nel corso dell’assemblea annuale degli azionisti.

“Nel corso del 2012 proseguirà il processo di ristrutturazione di Mtv che la porterà ad assumere le caratteristiche di un’offerta più generalista – ha detto Stella – Sarà effettuato un significato piano di investimenti in contenuti e marketing, accompagnato da un ampio piano di ristrutturazione. Nell’ambito del progetto – ha concluso – è stato poi avviato il processo che, nel corso del 2012, porterà al passaggio a Viacom di alcune attività no core”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.