Rocco Siffredi arriva dal 5 Novembre su Cielo con “Ci pensa Rocco”

Rocco Siffredi arriva in esclusiva su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19) nel ruolo del tutto inedito di “guru” della vita di coppia. Dal 5 novembre ogni martedì alle 23.00 il celebre regista, produttore e...

ci-pensa-roccoRocco Siffredi arriva in esclusiva su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19) nel ruolo del tutto inedito di “guru” della vita di coppia. Dal 5 novembre ogni martedì alle 23.00 il celebre regista, produttore e attore hard italiano, apprezzato sia dal pubblico maschile che femminile, sarà il protagonista assoluto di Ci pensa Rocco, la nuova produzione originale del canale in chiaro di Sky.

Con un tono leggero e una buona dose di ironia Rocco avrà il compito di  risvegliare l’intesa e la complicità delle coppie, svelando i trucchi per giocare e divertirsi di nuovo insieme. Alla base del “raffreddamento” del rapporto, stando al sondaggio che Cielo ha commissionato ad ISPO, Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione, ci sono sempre più spesso lo stress e la routine della vita quotidiana. Secondo questa ricerca infatti, più della metà degli intervistati ammette di aver attraversato un momento di forte tensione con il proprio partner, e il 16% non è riuscito a superarlo. E ancora, poco meno della metà ha vissuto periodi di calo del desiderio che, pur rappresentando un problema spesso taciuto e irrisolto, raramente è la causa scatenante della fine di un rapporto.  Il peggior nemico della coppia sembra essere la noia (25%), seguita dallo stress sul lavoro – specie per i più giovani – (15%), e dalle preoccupazioni economiche (15%). In generale, i soggetti maggiormente esposti al calo del desiderio sono quelli tra i 45 e 64 anni (59%), con una relazione stabile di convivenza (57%), con 2 o più figli (57%) e concentrati nel Nord Est del Paese (60%).

Non è un caso quindi che siano state tantissime le coppie che hanno scritto alla redazione di Ci pensa Rocco per richiedere l’intervento di Siffredi e che, per le riprese del programma,