Dai bestsellers di Lisa Marklund, al via “Annika: Crime Reporter” in prima tv assoluta su laeffe

Thriller, adrenalina, azione e mistero sono gli ingredienti di Annika: Crime Reporter, la serie crime svedese tratta dai bestsellers di Liza Marklund in onda in prima tv assoluta per cinque martedì a partire dal 5...

Thriller, adrenalina, azione e mistero sono gli ingredienti di Annika: Crime Reporter, la serie crime svedese tratta dai bestsellers di Liza Marklund in onda in prima tv assoluta per cinque martedì a partire dal 5 maggio 2015 alle ore 21.00 su laeffe (can 50 DTT e tivùsat, 139 di Sky).

Tratta dalla serie poliziesca che in 9 romanzi ha venduto più di 15 milioni di copie ed è stata tradotta in 30 lingue, l’avvincente e realisticaserie televisiva ne mantiene fedelmente tutti gli elementi che ne hanno fatto un vero caso editoriale, grazie alle capaci mani dei produttori della serie Wallander – tratta dai romanzi di Henning Mankell – e della trilogia di Millenium, dalla celebre serie di Stieg Larsson (autore di “Uomini che odiano le donne”), tutti protagonisti del recente e clamoroso fenomeno culturale del giallo svedese: l’ambientazione nordica, con i suoi splendidi paesaggi, sia urbani che naturalistici, il sapiente mix fra mistero, thriller e sociologia, un occhio attento ai cambiamenti dei nuovi media e, soprattutto, la protagonista, ormai diventata una vera e propria eroina e icona per l’efficace caratterizzazione e per la tempra d’acciaio.

Interpretata dall’affascinante Malin Crépin, Annika Bengtzon è una coraggiosa e carismatica reporter per il quotidiano Stampa Della Sera, in una redazione quasi completamente maschile e spesso ostile; dentro di lei vive diversi conflitti: tra razionalità e passionalità, tra un presente brillante e un passato complicato e tenuto nascosto, tra la sua dedizione al lavoro, che la porta a lanciarsi in ogni situazione pericolosa, e la sua vita casalinga, con il marito e i due figli.

L’attrice si è sottoposta a un training int