Ormai il conto alla rovescia sta per terminare: domenica 4 febbraio 2018 dalle ore 23.55 (notte tra domenica 4 e lunedì 5) gli Stati Uniti d’America e gran parte del mondo si fermeranno per assistere all’evento sportivo più seguito e chiacchierato dell’anno: il “Superbowl”, che nella sfida tra i New England Patriots e i Philadelphia Eagles vede la sua 52ª edizione.

Ma l’attesa più grande, come da tradizione, non sarà concentrata solo sulla palla ovale e sulla star dei PatriotsTom Brady, marito della top model Gisele Bundchen alla ricerca del sesto titolo, traguardo che lo eleggerebbe a giocatore più vincente dell’NFL. I riflettori dell’”US Bank Stadium” di Minneapolis saranno puntati anche su Justin Timberlake, stella del pop che infiammerà il pubblico durante l’Halftime show, il consueto spettacolo di metà gara.

Cantare nell’intervallo del Superbowl è considerata una vera e propria consacrazione per un artista e la popstar di Memphis ha fatto chiaramente intendere che saranno quindici minuti di totale adrenalina. Per il marito dell’attrice Jessica Biel, in verità, non sarà una prima assoluta al Superbowl, visto che nel 2004 aveva affiancato Janet Jackson nell’esibizione che, più che per le caratteristiche musicali, passò alla storia per l’uscita di seno della sorella di Michael Jackson.

Grande attesa anche per l’inno americano: quest’anno l’onore toccherà alla cantautrice Pink, che si esibirà prima del fischio d’inizio del match.

 

Il superbowl sara trasmesso anche su Fox Sports:

Il countdown al 52esimo Super Bowl, la finale del campionato professionistico di football americano (NFL), è ormai agli sgoccioli. Sarà New England Patriots contro Philadelphia EaglesTom Brady vs la difesa delle aquile. I favoriti per eccellenza (e vincitori del Super Bowl numero 51) contro gli underdogs. Per identificare la grandezza e l’attesa dell’evento basta la parola, anzi due: Super Bowl, appunto. La sostanza è la stessa, però: spettacolo, ma con il grande merito per la NFL, di non permettere mai che il telespettatore, turista o tifoso si dimentichi che tutto ruota attorno alla partita. Quest’anno il grande ospite e protagonista dell’halftime show, sarà Justin Timberlake.

Il Super Bowl, giunto alla 52ª edizione, va in scena all’U.S. Bank Stadium di Minneapolis in Minnesota, la casa dei Vikings, che hanno perso la finale di conference contro Philadelphia Eagles. Il Super Bowl tra New England Patriots e PhiladelphiaEagles va in onda in diretta, in lingua originale e in HD, su Fox Sports (canale 204 di Sky) domenica 4 febbraio a mezzanotte.

Il ricco pre-partita, proposto in esclusiva da Fox Sports, inizia invece alle 23.00 con collegamenti dall’ U.S. Bank Stadium. In studio saranno presenti Marco Russo, Giuseppe Cruciani e Nicola Roggero.

La marcia di avvicinamento al Super Bowl su Fox Sports è cominciata già da questa settimana con le puntate speciali di USA SPORT TODAY, la rubrica di Fox Sports che, ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 15.00, accompagna il telespettatore nello sport americano in tutte le sue forme, dal baseball al football, dal basket all’hockey. Fino a venerdì 2 febbraio si aprirà una finestra giornaliera sull’America del football con focus, approfondimenti e notizie sulle due squadre che si contenderanno il 52esimo Super Bowl.

Fox Sports propone inoltre la replica dell’incontro, lunedì 5 febbraio durante tutta la giornata creando un vero e proprio canale dedicato al Super Bowl. Dalla mattina alla sera, infatti, Fox Sports Plus (canale 205 di Sky) proporrà l’evento in replica a ripetizione per fare in modo che a qualsiasi ora del giorno si possano rivivere le emozioni della notte del Super Bowl.

Durante l’incontro sarà possibile seguire e commentare con lo studio di Fox, attraverso la diretta twitter del Super Bowl con l’hashtag #foxnflitalia e l’account @FoxSportsIT. Anche attraverso l’account Instagram di Fox Sports, FOXSportsIt, si potranno seguire, passo dopo passo, le ultime novità da Minneapolis.

La diretta twitter sarà disponibile anche sul sito di Fox Sports, www.foxsports.it dove è possibile trovare tutto quel che c’è da sapere sul Super Bowl con i racconti di Roberto Gotta sulle iniziative, lo spirito e le mille curiosità di questo evento mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.