Sta per terminare il conto alla rovescia verso l’E-Prix di Roma di Formula E: sabato 14 aprile 2018, i bolidi elettrici scaricheranno tutta la loro energia tra le vie dell’EUR, in uno scenario irripetibile che mescolerà la storia della Città Eterna alle più innovative tecnologie.

Mediaset, che detiene i diritti di trasmissione in esclusiva in chiaro della Formula E per questa e per le prossime due stagioni, con un’opzione sulle successive tre, per l’occasione sta preparando un vero e proprio E-Day:

  • oltre 5 ore complessive distribuite su Italia 1 HDMediaset Italia 2, in totale mobilità grazie allo streaming gratuito su smartphone e tablet di Sportmediaset.it (sito e app) e in HD anche sul satellite attraverso la piattaforma TivùSat
  • 15 telecamere esclusive Mediaset, che integreranno la già imponente produzione FIA, per un totale di 60 telecamere
  • debutto della “Mixed reality”. Un progetto “Vandone Film”, in collaborazione con Mediaset, che permetterà di miscelare riprese reali con realtà virtuali ad altissima risoluzione: una tecnologia mai vista prima in tv in Italia.
  • doppia regia e studio direttamente dentro al circuito, sulla terrazza del Palazzo dei Congressi, con
    Ronny MengoIrene SaderiniClaudia PeroniFabiano Vandone e star nazionali tra cui Claudio AmendolaSerena Autieri e Marco Bocci.
  • telecronaca delle gare a cura di Nicola Villani e Francesco Neri, con commento tecnico di Fabiano Vandone. Inviati ai box per contributi durante tutta la giornata Anna CapellaAlessandro Cracco e il pilota del campionato Gran Turismo Federico Leo, mentre Marta Rigonisarà a caccia delle celebrità che si gusteranno la gara dalla Vip Zone

Una copertura televisiva senza precedenti, nella quale un’ulteriore scarica elettrica verrà data da Max Biaggi: l’ex iridato, che si alternerà tra studio e pit-lane, salirà anche a bordo di una monoposto ufficiale di Formula E, sulla quale Mediaset monterà un microfono e 5 on-board camera, e per la prima volta nella storia del motorsport porterà i telespettatori alla scoperta del circuito della Capitale.

Chi non avesse comprato un tagliando in tribuna e volesse partecipare all’evento dovrà necessariamente ottenere un titolo di ingresso previa registrazione sul sito ufficiale www.fiaformulaE.com, nella sezione Rome E-Prix: all’EUR, il giorno dell’evento, non verrà rilasciato alcun biglietto. I tagliandi (tribuna o gratuiti) dovranno essere ottenuti solo attraverso i canali ufficiali, sono tutti nominali, dotati di codice a barre univoco e dovranno essere esibiti assieme al documento d’identità.

 

LA PROGRAMMAZIONE DELL’E-PRIX DI ROMA DI FORMULA E – Sabato 14 aprile 2018

–       Ore 10.15 – Mediaset Italia 2: “Studio Roma”

–       Ore 10.30 – Mediaset Italia 2: diretta prove libere 2 Formula E

–       Ore 11.15 – Mediaset Italia 2: “Studio Roma”

–       Ore 12.40 – Italia 1 e Mediaset Italia 2: “Studio Roma”

–       Ore 14.00 – Italia 1 e Mediaset Italia 2: differita qualifiche Formula E

–       Ore 15.00 – Italia 1 e Mediaset Italia 2: “Studio Roma”

–       Ore 16.00 – Italia 1 e Mediaset Italia 2: diretta gara Formula E

–       Ore 17.00 – Italia 1 e Mediaset Italia 2: “Studio Roma”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + 13 =