Golf, Open d’Italia 2015: orari diretta tv

Sky offre ai suoi abbonati un altro appuntamento con il grande golf: l’“Open d’Italia presented by Damiani”, il più importante e prestigioso evento golfistico italiano, giunto alla 72esima edizione, inserito nel circuito europeo. L’Open d’Italia,...

Sky offre ai suoi abbonati un altro appuntamento con il grande golf: l’“Open d’Italia presented by Damiani”, il più importante e prestigioso evento golfistico italiano, giunto alla 72esima edizione, inserito nel circuito europeo. L’Open d’Italia, in programma da giovedì 17 a domenica 20 settembre sul percorso del Golf Club Milano di Monza, anche in questa occasione avrà Sky in qualità di “TV Ufficiale” del torneo.

Su Sky Sport HD andranno in onda in diretta, in esclusiva e in Alta Definizione tutte le quattro giornate di gara, prima e seconda giornata su Sky Sport 2 HD, terza e quarta su Sky Sport 3 HD. La squadra del commento golf di Sky, coordinata da Roberto Prini, sarà al completo, tutta direttamente sul green, con Silvio Grappasonni, Nicola Pomponi, Roberto Zappa, Massimo Scarpa, Donato Di Ponziano e Francesca Piantanida. Ogni giornata di gara sarà anticipata e seguita da uno Studio Golf di trenta minuti, condotto direttamente dal Golf Club Milano da Francesca Piantanida, in compagnia di diversi ospiti.

 

E grazie a una telecamera di movimento, Sky porterà il telespettatore ancora più dentro al campo, sempre più vicino, dove si respira il golf dell’Open, accompagnandolo lungo il percorso, per cogliere attimi e momenti delle varie giornate, con collegamenti live curati da Alessandro Lupi.

 

Open d’Italia anche in mobilità, grazie a Sky Go, per seguire l’evento in diretta su tabletsmartphone pc.

 

Solo per la diretta, oltre 22 ore di programmazione, senza contare le diverse repliche che verranno proposte nel corso delle varie giornate.

 

156 i partenti, per un field di tutto rispetto, che annovera, tra gli altri, il tedesco Martin Kaymer, l’irlandese Padraig Harrington, il nordirlandese Darren Clarke, capitano europeo alla Ryder Cup del prossimo anno, gli spagnoli Miguel Angel Jimenez, Alvaro Quiros e Rafael Cabrera-Bello, gli inglesi Danny Willet, Tommy Fleetwood e James Morrison, gli statunitensi Stewart Cink e David Lipski, il danese Soren Kjeldsen, il francese Alexander Levy, lo scozzese Richie Ramsey, il belga Nicolas Colsaerts. lo svedese Robert Karlsson, l’austriaco Bernd Wiesberger e il sudafricano Hennie Otto, campione uscente.