DMAX: disponibili i primi dati Auditel, esordio con share 0,4%

DMAX: disponibili i primi dati Auditel, esordio con share 0,4% | Digitale terrestre: Dtti.it

Lanciato solo lo scorso 10 novembre, DMAX pubblica i propri dati auditel: nella giornata di domenica 29 gennaio il canale ha raggiunto una share dello 0,4%  e un ascolto minuto medio di 61.900 telespettatori nelle ore commerciali.  Una performance di rilievo per il nuovo canale di Discovery Networks visibile sul canale 52 del digitale terrestre free.

DMAX, il primo canale di factual entertainment a taglio maschile free in Italia, è presente anche su SKY al canale 140 della piattaforma satellitare e propone docu-realities, reportage e rubriche di approfondimento su temi quali motori, clip shows e disastri, mistery & crime, animali e pop anthropology.

Fra i programmi più apprezzati dal pubblico maschile di DMAX, circa il 70% dei telespettatori del canale, vi sono titoli internazionali – per la prima volta accessibili al pubblico free – come i celebri Miami Ink con i suoi noti tatuatori, Top Gear il motor show che raggiunge 350 milioni di spettatori worldwide, I’m alive e gli spaventosi attacchi degli animali più feroci, Street Customs con le spettacolari trasformazioni delle sue automobili eDestroyed in seconds dalle scioccanti scene di distruzione.

Con DMAX, il portfolio complessivo rilevato da Auditel di Discovery Networks (6 canali su SKY, 2 sul Digitale Terrestre) – la cui raccolta pubblicitaria è gestita da Discovery Media – giunge a una share del 2,75% sul target commerciale adulti 25-54  e soprattutto ad un audience mix più bilanciato ed eterogeneo, che posiziona l’editore al quinto posto fra i grandi produttori di contenuti televisivi nazionali.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *