Mediaset: vuole il quinto mux per il digitale terrestre

Via libera alla fusione tra DMT e EI Towers | Digitale terrestre: Dtti.it

dmt-mediaset-torreGara o non gara, Mediaset vuole il quinto multiplex per il digitale terrestre. Che in realta’ ha gia’. Si tratta, scrive Italia Oggi, di Elettronica Industriale, la societa’ del gruppo che si occupa delle reti di trasmissione, ha infatti chiesto al ministero dello sviluppo economico, all’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni e all’Antitrust di poter convertire il multiplex Dvb-h, quello per la televisione mobile, in Dvb-t.

Lo ha fatto a febbraio, e’ scritto nella relazione sulla gestione del 2012, e ora attende le tre pronunce.

Se i responsi saranno positivi, il gruppo televisivo avra’ la possibilita’ di tagliare almeno parte dei costi di trasmissione dei suoi canali attualmente trasportati su frequenze di terzi e magari potra’ anche lanciare nuove versioni ad alta definizione.



Fonte : MF DowJones

Ti potrebbe interessare:

One thought on “Mediaset: vuole il quinto mux per il digitale terrestre

  1. Ciao! sono pienamente d’accordo sul quinto mux perchè la frequenza 37 con i canali rete 4 HD e Canale 5 HD parlo nel mio caso, non la ricevo e spero si spostino insieme a Italia 1 HD che è con la copertura maggiore… attendo notizie! grazie Antonio Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *