E’ cominciata da pochi minuti l’udienza preliminare nella vicenda Mediatrade su presunti fondi neri derivanti dalla compravendita di diritti Tv dove e’ coinvolto anche il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, accusato dai Pm di Milano di appropriazione indebita e frode fiscale. Come ampiamente previsto e annunciato il premier non e’ presente in aula perche’ impegnato in un viaggio di stato in Tunisia per affrontare il problema profughi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here