Nuovo appuntamento con gli Installer Day di SES Astra a Torino

M7 Group sigla un nuovo contratto di capacità sulle posizioni orbitali Astra per il Belgio | Digitale terrestre: Dtti.it

ses-astraProseguono gli incontri che SES ASTRA dedica ai propri installatori, durante i quali approfondire le tematiche relative alla ricezione DVTB e l’analisi dell’impatto che l’LTE ha nella trasmissione della Televisione Digitale Terrestre.

La tappa di Maggio si svolgerà presso l’NH Lingotto di Torino e coinvolgerà il territorio piemontese, che ha vissuto, dopo lo switch off del 2009, alcuni problemi legati alla tecnologia SNF e agli LCN.

La giornata dell’8 Maggio 2013 a Torino, prevedrà un focus formativo rivolto agli installatori sulla profilazione e tecniche di vendita da parte di Orange Network, seguita da un approfondimento di Claudio Pavan, Presidente Nazionale degli Antennisti-Elettronici di Confartigianato sulle interferenze LTE sugli impianti di ricezione TV, con uno scenario dello stato della normativa e i più recenti aggiornamenti.

E’ possibile vedere l’agenda completa a questo link, previa registrazione.

“La conformazione stessa delle province di Torino e Cuneo, parzialmente sotto collina, ha costretto alcune emittenti locali, in fase di switch off, a spegnere il proprio ripetitore locale, proprio per l’impossibilità di gestire il segnale” – ha dichiarato Pietro Guerrieri, General Manager di SES ASTRA Italia – “Anche alla luce di queste problematiche,  rimane fondamentale per gli installatori, aggiornarsi riguardo alle opportunità che un partner come SES ASTRA può offrire nel colmare i gap del digitale terrestre, in particolare in questa regione d’Italia. Siamo quindi particolarmente lieti di incontrare gli installatori piemontesi per rafforzare la nostra presenza anche in questa area, offrendo la possibilità di accrescere le loro competenze e di valutare un differente approccio al cliente”. 

ASTRA Installer Day, 8 Maggio 2013: NH Lingotto, Via Nizza, 262, Torino

Orario: 14.00 -18.00

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *