Secondo uno studio di Solo Affitti, il canone Rai è la tassa piu’ odiata da italiani

Rai: canone abbonamento aumenta di 1,50 euro, importo di 112 euro | Digitale terrestre: Dtti.it

canone-raiSe c’e’ una tassa che gli italiani vorrebbero cancellare piu’ dell’Imu e’ il canone Rai.
E’ quanto emerge da un sondaggio che Solo Affitti sta sottoponendo in questi giorni ad affiliati e clienti. Con il 60% delle risposte il canone Rai, secondo l’indagine, risulta la tassa piu’ odiata dagli italiani. L’Imu e’ soltanto seconda con il 27,5% degli intervistati mentre il 12,5% indica nella Tares (ex tassa rifiuti) il tributo che vorrebbe eliminare con questa campagna elettorale.

“Gli italiani”, spiega Silvia Spronelli, presidente di Solo Affitti, “sanno bene che in un modo o nell’altro una tassazione sulla casa ci deve essere mentre pensano che si potrebbe anche rinunciare alla visione dei canali Rai senza pagarne il canone anche se si tratta di una tassa sul possesso dell’apparecchio.

La spiegazione potrebbe essere anche di natura psicologica considerato che l’Imu e’ gia’ alle spalle e ci ripenseremo a giugno con l’acconto mentre il canone Rai e’ in scadenza proprio in questi giorni”.



Fonte : MF-Dowjones

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *