Earth Day – Sui canali Sky una speciale programmazione dedicata alla giornata mondiale della Terra

In occasione della 46° giornata mondiale della Terra che si celebra il 22 aprile, Sky Cinema Cult HD, Sky Uno HD, Sky Arte HD offriranno una speciale programmazione nel week end dal 22 al 24 aprile, con una serie di film e di documentari che avranno come protagonista principale la natura. Le pellicole andranno in onda su Sky Cinema Cult HD, da venerdì 22 a domenica 24 aprile in prima e seconda serata, mentre gli speciali saranno trasmessi nella giornata mondiale della terra (22 aprile) su Sky Uno HD, Sky Arte HD, e Sky 3D.

 

Il 22 aprile è la giornata in cui ben 175 Paesi di tutto il mondo celebrano l’ambiente e la Terra, riflettendo su tematiche quali l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, delle piante e delle specie animali, l’esaurimento delle risorse non rinnovabili e il modo con cui risolvere queste problematiche. A favore di tutto ciò, Sky Cinema Cult HD offre una speciale programmazione per tutto il week end: si parte venerdì 22 aprile in prima serata con INTO THE WILD – NELLE TERRE SELVAGGE, la storia del giovane idealista Christopher McCandless che, abbandonata la vita di tutti i giorni, va a vivere nella selvaggia Alaska; a seguire FUKUSHIMA – A NUCLEAR STORY, il documentario che ripercorre i drammatici eventi che colpirono il Giappone nel 2011 attraverso il racconto del corrispondente di Sky Tg24 Pio D’Emilia, il primo giornalista straniero ad essere entrato nella cosiddetta “zona proibita” e a raggiungere la centrale nucleare. Sabato 23 aprile in prima serata troviamo Mia Wasikowska in TRACKS – ATTRAVERSO IL DESERTO, nei panni di Robyn Davidson, la giovane ribelle che attraversò a piedi il deserto australiano e in seconda serata GRIZZLY MAN, il lacerante docu-drama di Werner Herzog che ripercorre i tredici anni trascorsi in Alaska dall’attivista Timothy Treadwall, animato dall’ossessione di proteggere dai bracconieri una comunità di orsi grizzly e morto drammaticamente dopo essere stato attaccato da uno dei suoi protetti. Domenica 24 aprile chiude WILD, adattamento del regista Jean-Marc Vallée delle memorie di Cheryl Strayed, che affrontò a piedi il Pacific Crest Trail, seguito da INTO THE WILD. I film sono disponibili anche su Sky On Demand con una collezione dedicata.

 

Sky Uno HD, trasmetterà un documentario incentrato sul tema della natura. “Ice and the sky”, in onda il 22 aprile alle 9.15, diretto da Luc Jacquet, racconta l’avventura del glaciologo francese Claude Lorius. Lo studioso iniziò i suoi studi circa i ghiacci dell’Antartico nel 1957 e, nel 1965, fu il primo ad elaborare una teoria riguardo il surriscaldamento globale e lo scioglimento dei ghiacci. Il regista racconta le avventure di Lorius sui territori polari, lasciando che sia lui stesso a guidare la narrazione, descrivendo le scoperte e le emozioni di un viaggio che ha per sempre cambiato il corso del dibattito climatico moderno.

 

Il terzo appuntamento si suddividerà in due imperdibili speciali: “EARTHSHIP – Don’t flush your freedom” e “Trashed – Verso rifiuti zero”, trasmessi venerdì 22 aprile dalle 20.00 su Sky Arte HD. Il primo racconta da vicino, grazie alla regia di Federica Miglio e Alessandro Turci, sullo sfondo di New Mexico, Malawi e Filippine e nell’arco di un anno, il mondo e la filosofia EARTHSHIP: le bioarchitettura creata dal rivoluzionario architetto americano Mike Reynolds. Il quartier generale di Taos ospita la più grande comunità del pianeta che vive con un innovativo sistema di sfruttamento delle energie rinnovabili e un’Accademia frequentata da studenti che arrivano da ogni angolo della terra. Qui, come nei paesi in via di sviluppo e nei luoghi colpiti da cataclismi, la filosofia Earthship si racconta con la voce dei suoi protagonisti: pionieri, volontari e studenti. Il film documenta da vicino questo rivoluzionario, ma in fondo semplice, approccio esistenziale che si prefigge una radicale sostenibilità senza compromessi, e che trascende tanto le gabbie sociali quanto le leggi economiche dominanti. Uno stile di vita basato sulle risorse rinnovabili, sulla consapevolezza che uomo e ambiente sono strettamente correlati e che mira a costruire relazioni non venali tra persone e comunità. Un futuro che è già qui e che funziona con la forza costruttiva delle persone, stufe di slogan generici contro i governi, le multinazionali o i politici, ma pronte a “combattere per” anziché “combattere contro”, partendo concretamente da un cantiere edile.

Il secondo documentario, di Candida Brady, è prodotto e interpretato da Jeremy Irons e indaga sulla portata e gli effetti del problema globale dei rifiuti. Un percorso investigativo coraggioso, che invita a riflettere sul contrasto tra la bellezza del nostro pianeta e la distruzione causata dall’inquinamento.

 

Non saranno da meno i documentari proposti da Sky 3D: venerdì 22 aprile alle 21.10, in prima visione esclusiva, l’appuntamento è con “La Terra degli Orsi”, uno splendido documentario cinematografico narrato da Flavio Insinna, in cui i telespettatori verranno portati sullo sfondo di uno scenario unico e di  paesaggi spettacolari. Girato interamente in 3D, La Terra degli Orsi è stato prodotto con sorprendenti tecniche di ripresa, che consentono agli spettatori di vivere un’avventura all’estremo confine del mondo tra le nevi e i vulcani fumanti del Kamchatka, scoprendo le vicissitudini di cinque esemplari di orsi: una madre con i suoi due piccoli, intenti ad esplorare il mondo con ingenuità e temerarietà, un giovane orso che sta crescendo e un maschio adulto che cerca di mantenere la propria supremazia nel branco.

La Terra degli Orsi rappresenta un inno alla natura, alla sua bellezza selvaggia e alle meraviglie che essa regala, raccontandone l’irruenza e al contempo la dolcezza. Il realismo delle immagini 3D e l’esclusiva narrazione di Flavio Insinna contribuiscono a creare un’immagine vera della natura, nel rispetto dei suoi tempi e del suo evolversi. Inoltre, Sky 3D  per celebrare la giornata mondiale della terra, trasmetterà per tutto il giorno una serie di documentari inediti,. Per farci rivivere e apprezzare  fino in fondo la bellezza della natura.

EARTH DAY: su Sky Cinema Cult HD, da venerdì 22 a domenica 24 aprile in prima e seconda serata, su Sky Uno HD, Sky Arte HD e Sky 3D venerdì 22 aprile (di cui su Sky3D per l’intera giornata).

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *