Su Boomerang i nuovi episodi di Grizzy e i Lemming

La mattina su Boomerang (Canale 609 di Sky) è sotto il segno del divertimento. All’interno dello spazio BOOMGIORNO! arrivano in esclusiva Prima TV gli spassosi nuovi episodi di GRIZZY E I LEMMING, la serie prodotta da Studio Hari, con protagonista Grizzy, un simpatico orso alle prese con dei dispettosissimi lemming.

L’appuntamento è dal 2 maggio dal lunedì al venerdì alle 8.00.

Lo show è ambientato nelle foreste incontaminate del Canada, più precisamente nella casa della guardia forestale che ogni fine settimana viene lasciata incustodita, permettendo così all’orso di approfittarne.

Nella casa Grizzy può godere di una serie di confort e accessori tecnologici che sembrano essere stati studiati proprio per lui: aria condizionata, TV con 117 canali, un comodissimo divano, una macchina per fare i pop-corn, connessione internet, sauna, e – non ultima – una cucina ben fornita.

Sebbene questo paradiso terrestre sia tutto ciò che GRIZZY ha sempre sognato, non è il solo ad averlo scoperto!

L’orso si trova infatti a dover convivere con i lemming, un gruppo di mammiferi molto dispettosi che si divertono a rendere la vita di GRIZZY tutt’altro che rilassante, d’altronde il loro passatempo preferito è proprio infastidirlo.

I lemming prendono forza dal loro numero e l’unico desiderio che hanno è quello di realizzare gli obiettivi del gruppo. Hanno la capacità di agire come un essere unico arrampicandosi l’uno sull’altro, essendo estremamente rapidi e flessibili, e non hanno bisogno di comunicare (o pensare a lungo) prima di agire in sincronia.

Anche se l’orso risulta un po’ impacciato in confronto ai lemming e delle volte anche stremato dalla loro infinita energia, non si dà per vinto, e per godere del suo meritato riposo è pronto ad affrontare qualsiasi cosa.

In questi nuovi episodi saranno molte le spassose avventure, scherzi e dispetti che vedranno impegnati GRIZZY e i pestiferi Lemming per un appuntamento all’insegna del divertimento.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *