Digitale terrestre, concluso switch-off nel Nord Italia

Con il passaggio al digitale terrestre del Friuli Venezia Giulia, che si è concluso questa mattina nell’intera provincia di Udine, il vecchio segnale tv è ormai stato sostituito per 22 milioni di abitanti, 3333 comuni...

Con il passaggio al digitale terrestre del Friuli Venezia Giulia, che si è concluso questa mattina nell’intera provincia di Udine, il vecchio segnale tv è ormai stato sostituito per 22 milioni di abitanti, 3333 comuni e circa 7000 impianti di emittenti nazionali e locali. Lo switch off nel nord Italia, cominciato lo scorso 25 ottobre, ha coinvolto cinque regioni: Piemonte Orientale, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Da oggi in poi tutti i programmi delle emittenti nazionali e locali saranno trasmessi solo in tecnologia digitale e il loro segnale potrà essere ricevuto esclusivamente attraverso un decoder o un televisore con sintonizzatore digitale integrato.
La transizione al digitale ha già interessato la Sardegna, la Valle d’Aosta, il Piemonte Occidentale, il Trentito Alto Adige, il Lazio e la Campania, per un totale di circa 39 milioni di abitanti.

Fonte: AgoPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loris Zanini

Loris Zanini

Loris Zanini è il fondatore del sito Dtti.it. Appassionato di tecnologia, in particolare di televisione digitale terrestre / via satellite e radiofonia. Nasce nel 1984 e Voghera e successivamente si trasferisce nel Cremasco dove continua a portare avanti la sua passione aggiungendo al sito web di Dtti anche le app per Android e Iphone.

Related Posts