MTV: bene bilancio 2011 del gruppo, ristagna mercato italiano

Il gruppo Mtv chiuderà il 2011 con un bilancio molto positivo. “I dati al 30 settembre, che saranno resi noti a giorni – ha detto all’ Ansa Antonio Campo Dall’ Orto, vicepresidente esecutivo di Mtv...

Il gruppo Mtv chiuderà il 2011 con un bilancio molto positivo. “I dati al 30 settembre, che saranno resi noti a giorni – ha detto all’ Ansa Antonio Campo Dall’ Orto, vicepresidente esecutivo di Mtv Networks International – fotografano un gruppo in espansione nel mercato televisivo ed in quello dei new media, a partire da Internet”. Meno positivi i dati del gruppo televisivo in Italia, condizionati “da un mercato pubblicitario molto sofferente, rispetto all’ estero, che ha bisogno – afferma Dell’ Orto – di riscrivere le proprie regole”. Bene invece Internet, dove il sito di Mtv Italia si attesta su 1 milione e 860 mila utenti unici mensili, mentre la pagina Facebook è a quota 300 mila triplicando la performance negli ultimi sei mesi. “Continuiamo a guardare con grande attenzione al mercato pubblicitario italiano – afferma Campo Dall’ Orto – che è il terzo d’ Europa, anche se in fase stagnante, e continuiamo a valutare l’ ingresso in Auditel, che è legata. però, alla possibilità di poter misurare tutti i tipi di audience, compresa la fascia 12-25 anni, che appartiene al nostro target”. In Italia il palinsesto del gruppo Mtv – annuncia Campo Dall’ Orto -” resta saldamente ancorato al target giovanile, anche se ci guardano anche i 35 enni”. Esclusa la possibilità di allargare gli spazi informativi. “Il Canale All News di Mediaset rischia di arrivare fuori tempo massimo ed i tg sono vecchi. Noi puntiamo sui reality, le storie delle persone. Raccontando, per esempio, la difficoltà di trovare lavoro per i giovani in Italia per la mancanza di una selezione basata sul merito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.