Cuneo, Perotti: “Sul problema Rai in Valle Po la Comunità Montana farà la propria parte”

Lo abbiamo scritto qualche tempo addietro, confortati dalle dichiarazioni degli amministratori di mezza Valle Po. Da Gambasca a Crissolo, da Rifreddo a Paesana  passando per Sanfront, dopo l’avvento del tanto decantato “digitale terrestre” il segnale...

Lo abbiamo scritto qualche tempo addietro, confortati dalle dichiarazioni degli amministratori di mezza Valle Po. Da Gambasca a Crissolo, da Rifreddo a Paesana  passando per Sanfront, dopo l’avvento del tanto decantato “digitale terrestre” il segnale Rai non solo è peggiorato tantissimo rispetto a prima, ma sovente arriva addirittura a singhiozzo, vietando così una visione continuativa di qualsivoglia programma in onda. Anche perchè a volte la durata dell’assenza di segnale dura addirittura ore. Da più parti, nei giorni scorsi, si sono levate voci più o meno velatamente critiche sull’assenza – in materia – di ogni pur timido segno di vita della Comunità mont