Rai: errati i dati su crollo canone primo bimestre 2011

La Rai comunica che “i dati riportati dal Bollettino del Dipartimento delle Finanze sono completamente errati”. La raccolta del canone “nei 2 mesi di gennaio e febbraio 2011 ha avuto un incremento di oltre 15...

La Rai comunica che “i dati riportati dal Bollettino del Dipartimento delle Finanze sono completamente errati”. La raccolta del canone “nei 2 mesi di gennaio e febbraio 2011 ha avuto un incremento di oltre 15 milioni di euro rispetto al medesimo periodo del 2010″.

Era infatti stata diffusa una notizia dove si parlava di  massiccia evasione del canone, che rappresenta quasi il 57% dei ricavi della Rai, ma oltre un italiano su quattro non lo paga, causando un mancato introito di 500 milioni di euro alle casse dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loris Zanini

Loris Zanini

Loris Zanini è il fondatore del sito Dtti.it. Appassionato di tecnologia, in particolare di televisione digitale terrestre / via satellite e radiofonia. Nasce nel 1984 e Voghera e successivamente si trasferisce nel Cremasco dove continua a