MTV New Generation diventa partner del Future Music Contest

Il Future Music Contest si arricchisce di una partnership prestigiosa con l’adesione di MTV New Generation. Il progetto multimediale di MTV si unisce alla ricerca del contest per scovare i nuovi talenti che meglio esprimono le ‘identità sonore in movimento’ presenti nella...

Il Future Music Contest si arricchisce di una partnership prestigiosa con l’adesione di MTV New Generation. Il progetto multimediale di MTV si unisce alla ricerca del contest per scovare i nuovi talenti che meglio esprimono le ‘identità sonore in movimento’ presenti nella società italiana. Continua così a crescere la rete di soggetti che sostiene il contest promosso dalla Fondazione Unipolis nell’ambito del progetto ‘culturability’, che coniuga riflessione e intervento concreto nel campo della responsabilità sociale della cultura.

MTV New Generation (www.mtv.it/newgeneration) è il progetto multimediale di MTV Italia che offre – attraverso promozione online e on air e la possibilità di suonare a importanti appuntamenti live – concrete opportunità di visibilità e sviluppo professionale ad artisti italiani giovani e di talento. Gli stessi obiettivi caratterizzano il Future Music Contest e sono alla base di questa nuova partnership.

Future Music Contest vuole scoprire e dare spazio a quei suoni dove si incontrano culture, vite e stili differenti. Ragazzi nati in Italia da genitori stranieri, nuovi italiani e italiani che usano la musica come ‘luogo di incontro’ tra lingue e storie diverse o che rileggono, in chiave contemporanea, le proprie radici, ma capaci di unire il mondo e i mondi. Un’iniziativa all’insegna del melting pot che si propone di dare visibilità e valorizzare i musicisti emergenti e indipendenti.

Il contest si svolge internamente sul web: gli artisti con meno di 35 anni potranno iscriversi on-line fino al 7 gennaio 2012, mentre gli ascoltatori avranno la possibilità di votare i propri brani preferiti tramite facebook fino alla fine di gennaio. I dieci pezzi più votati su internet verranno inseriti in una compilation digitale prodotta e distribuita da Irma Records e saranno giudicati da una commissione composta da esperti, che selezionerà i primi tre brani. I solisti o gruppi finalisti parteciperanno a un grande concerto dal vivo insieme ai Sud Sound System, che si svolgerà all’Estragon di Bologna.

La commissione è composta da nomi importanti del mondo musicale e artistico italiano:Pierfrancesco Pacoda (giornalista e curatore del Future Music Contest); Luca Valtorta (XL la Repubblica); Stefania Ulivi (Sette-Corriere della Sera); Luca de Gennaro (MTV); Fabio de Luca(Rolling Stone); Manuel Agnelli degli After Hours; i Sud Sound SystemGiordano Sangiorgi(MEI); Giancarlo Passarella (Musicalnews); Umberto Damiani (Irma Records); Roberto Franchini (giornalista); Roberta Franceschinelli (Fondazione Unipolis).

Alle tre band selezionate dalla commissione e in linea con lo spirito del progetto, si aggiungerà sul palco dell’E