Rai 1: torna lunedì “La prova del cuoco” con Antonella Clerici

Sfide tra gli chef “storici” del programma e nuovi talenti, con nuove ricette e  nuove  rubriche.  Saranno  questi alcuni degli ingredienti della 12º  edizione de ‘La prova del Cuoco’ il fortunato programma di Rai1 che prenderà il...

Sfide tra gli chef “storici” del programma e nuovi talenti, con nuove ricette e  nuove  rubriche.  Saranno  questi alcuni degli ingredienti della 12º  edizione de ‘La prova del Cuoco’ il fortunato programma di Rai1 che prenderà il via lunedì 12 settembre alle ore 12.

Novità assoluta di questa edizione sarà l’abbinamento della trasmissione alla Lotteria Italia che, ogni giorno, metterà in palio premi per il valore complessivo di 50.000 Euro più un Superpremio attraverso un gioco  cui potranno partecipare i possessori dei biglietti della Lotteria Italia che avranno telefonato al numero 894444 o inviato un sms al numero 4784787. Inoltre, una volta alla settimana, tra tutti coloro che avranno telefonato o inviato un sms verrà assegnato mediante estrazione un premio di 100.000 Euro.

Per  informazioni dettagliate sul regolamento di gioco è possibile consultare il sito www.aams.gov.it

L’altra importante novità  è una scenografia tutta nuova che farà da contorno alla preparazione degli appetitosi menu che, quotidianamente,  la trasmissione proporrà al suo affezionato pubblico: cucine supertecnologiche a vista e settori occupati dal pubblico in studio posizionati proprio dietro le quattro cucine  con  spazi  tra i vari set della scena per dare l’idea di un maggior raccoglimento e ricreare quella atmosfera di intimità propria  di un focolare domestico.

Altre nuove rubriche caratterizzano l’edizione in corso che, come ogni anno, si presenta ai nastri di partenza con nuovi spunti di interesse da offrire ai telespettatori. Prima tra tutte “Anna contro tutti” che avrà come protagonista Anna Moroni che, una volta a settimana, sfiderà un componente del cast del programma o una persona presente tra il pubblico  nella preparazione di un piatto: giudice di gara l’ironico sempre verde Claudio Lippi.

Nuova anche l’articolazione  de  “La gara