Su Rai Storia: “Viaggio in Italia” – Abruzzo

In occasione del passaggio al digitale terrestre dell’Abruzzo, Rai Storia, il canale di Rai Educational,  propone una programmazione speciale dedicata alla Regione Abruzzo, da lunedì 14 maggio, nella fascia delle 20.00, su Digitale Terrestre e TivùSat.  Ogni...

In occasione del passaggio al digitale terrestre dell’Abruzzo, Rai Storia, il canale di Rai Educational,  propone una programmazione speciale dedicata alla Regione Abruzzo, da lunedì 14 maggio, nella fascia delle 20.00, su Digitale Terrestre e TivùSat.  Ogni sera dal lunedì al venerdì,  “Viaggio in Italia – Abruzzo” racconta le tradizioni, le storie, i primi reportage alla scoperta della regione attraverso i filmati delle Teche Rai, ma anche attraverso le voci e le immagini dei film di famiglia in Super8 raccolti nell’Archivio Audiovisivo della Memoria Abruzzese nato nel 2004 all’interno dell’Università di Teramo e diretto dallo storico Guido Crainz. Le piccole memorie inedite si uniscono allo sguardo della tv degli anni ’60 e ’70 per mostrare il ritratto di una regione impervia ma operosa, ricca di cultura e tradizione, apparentemente isolata ma pronta alla corsa allo sviluppo e all’accoglienza. Scene di vita di gente comune insieme alle storie di abruzzesi illustri per raccontare luoghi di rara bellezza.

Lunedì  14/5 LA TERRA SI AMMALA MA NON MUORE TRADIZIONE E INNOVAZIONE IN ABRUZZO
Un percorso che prende il via dalle radici agresti e pastorali per giungere allo sviluppo industriale della regione e al contributo alla ricerca dato dalla costruzione del laboratorio di fis