I Fumbles e Teddy Pear di Teresa Pascarelli il 25 Aprile in diretta Facebook

Le creature diventate note con la serie tv di Rai YoYo "Fumbleland! Mi e' scappato un errore!" protagoniste anche sui social.

Sabato 25 aprile, per la festa della Liberazione, si svolgerà dall 16.30 alle 17.00 un evento ludico didattico in diretta video dalla pagina facebook Fumbles & FumbleLand dedicato ai bambini delle scuole primarie e secondarie e alle loro famiglie: “Teddy Pear in Fumble Missione”.

La diretta Facebook, organizzata dalla JB Productions di Teresa Pascarelli, darà l’occasione a tutti i bambini di divertirsi e interagire in tempo reale con l’assistente di Mrs Spelling (alias Teresa Pascarelli): il dolcissimo Teddy Pear che ha deciso di intraprendere la carriera di detective.

La prima avventura del piccolo e buffo investigatore alle prese con i Fumbles, le creature diventate note grazie alla serie televisiva “Fumbleland! Mi è scappato un errore!” in onda tutti i giorni su Rai Yoyo e su Dea Junior (e sempre disponibile su RaiPlay) è solo una delle tante iniziative gratuite promosse dalla JB Productions per supportare le famiglie e aiutare i bambini a superare questo periodo di isolamento dovuto alle misure di contenimento adottate contro la diffusione del Covid-19.

Già dal 24 marzo infatti tutti i bambini hanno a disposizione un vero e proprio percorso ludico didattico, totalmente gratuito, grazie ai canali social dei Fumbles ovvero Youtube, Facebook e Rai Play. Partendo da un post quotidiano sulla pagina Facebook Fumbles & Fumbleland, si è guidati alla fruizione di video e materiali scaricabili Fumbles utili per divertire e fissare nella memoria le nozioni di lingua inglese. Ogni giorno la JB Productions propone un’attività diversa da fare in casa: giochi, balli, esercizi didattici più o meno impegnativi, test, messaggi video dei Fumbles e di Mrs Spelling che mirano a coinvolgere bambini e genitori. Un’iniziativa oggi più che mai necessaria ma che risulterà utile anche dopo l’emergenza nazionale sanitaria. I genitori potranno seguire il programma quotidiano oppure consultarlo liberamente quando vogliono, avendo tutti i materiali comunque sempre a disposizione.

Lascia un commento